Home Attualità Sciacca, pazienti affetti da Alzheimer curati in strada, l'ira di Mario Zappia

Sciacca, pazienti affetti da Alzheimer curati in strada, l’ira di Mario Zappia

«Inammissibile, inopportuna e incauta la scelta di visitare all’aperto, all’esterno dell’ospedale, i pazienti che afferiscono al Centro Alzheimer di Sciacca». Lo ha detto il commissario dell’Asp di Agrigento, Mario Zappia, commentando la vicenda scaturita dalla destinazione, nei locali che ospitavano la struttura, del Centro medico legale dell’Inps.
«I nuovi locali per il Centro diurno Alzheimer – ha aggiunto il manager – erano stati individuati al primo piano dello stesso edificio ospedaliero, e ora accerterò le responsabilità per l’ingiustificata riluttanza nel voler trasferire l’ambulatorio in quelle stanze».
Ancora, Zappia definisce «grave e incresciosa» la situazione venuta fuori oggi, ricordando che «se non si fosse trovata una soluzione per le visite medico legali dell’Inps, sarebbero emersi grossi disagi alla cittadinanza dell’intero comprensorio di Sciacca, che sarebbe stata costretta a recarsi frequentemente ad Agrigento per fruire delle relative prestazioni».
Il capo dell’Asp dice di non comprendere e di non ritenere in alcun modo giustificabili i motivi della scelta di visitare i pazienti all’aperto».

Most Popular

Denise: l’appello della mamma e del legale: ‘Cautela nel diffondere notizie’

Invitiamo tutti - giornalisti, magistrati o avvocati - alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti...

Covid: in Sicilia 163 nuovi positivi, 7 i morti

Sono 163 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 9.911 tamponi processati, con una incidenza che sfiora l'1,7%....

Crisi idrica a Palma di Montechiaro, il sindaco, Castellino chiede una seduta straordinaria in diretta streaming per rendere partecipe la cittadinanza

Il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, con nota prot 18567 del 14.6.2021inviata al Presidente del Consiglio comunale, Domenico Scicolone, ai sensi e...

Palermo, voleva soldi taglio capelli e colpisce barbiere con spranga

I carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 32enne cittadino del Bangladesh accusato di estorsione aggravata. L'uomo è...

Recent Comments