Home Cronaca "Bollette idriche maggiorate", l'intervento della Cisl Agrigento - Caltanissetta - Enna

“Bollette idriche maggiorate”, l’intervento della Cisl Agrigento – Caltanissetta – Enna

Il segretario generale della Cisl Agrigento – Caltanissetta – Enna, Emanuele Gallo, rilancia la non sostenibilità delle tariffe idriche nelle rispettive province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Gallo afferma: “Le tariffe in questione costano il doppio della media nazionale. I presidenti dell’Ati delle tre province rivedano i rapporti contrattuali con i gestori e assieme ai deputati chiedano alla Regione Sicilia di applicare la legge 19 per scongiurare nuovi aumenti. La Cisl è pronta a sostenerli. A famiglie e imprese bisogna evitare un nuovo salasso. Ai sindaci di Sciacca Francesca Valenti, di Niscemi Massimiliano Conti, di Enna Maurizio Dipietro, nella qualità di presidenti Ati delle tre province, come Cisl sollecitiamo un tempestivo intervento. Per quel che ci riguarda – conclude Emanuele Gallo – siamo disponibili a sostenere tutte quelle iniziative che possano migliorare la vita economica e sociale dei cittadini per i quali le nuove tariffe dell’acqua, riviste al rialzo e retroattive, sono uno sgradito regalo di Natale”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments