Home Politica Spataro su sospensione bollette idriche a conguaglio

Spataro su sospensione bollette idriche a conguaglio

Come si ricorderà, il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, è intervenuto stigmatizzando l’invio agli utenti di bollette idriche maggiorate a conguaglio degli aumenti deliberati dall’Ati e con effetto retroattivo a decorrere dal gennaio 2018. Adesso, dunque, anche l’appello di Spataro è stato accolto allorchè le stesse bollette sono state sospese. Tuttavia, il consigliere d’opposizione ritiene che tali bollette siano da annullare definitivamente perché illegittime, e che bisogna rimborsare chi ha già pagato. Spataro aggiunge: “Esprimo soddisfazione perché, anche se si tratta di congelamento e non di un provvedimento che ne determina il blocco definitivo, è pur sempre un risultato positivo che consente a famiglie, commercianti e imprenditori, specie in questa particolare fase di crisi legata anche all’emergenza sanitaria, di non appesantire il loro già magro bilancio. Adesso bisogna revocare il provvedimento di conguaglio perché illegittimo allorchè in contrasto con il disposto di una delibera dell’autorità garante per l’energia. In particolare si evidenzia un grave inadempimento da parte della gestione commissariale di Girgenti Acque che, secondo quanto previsto dall’articolo 1 punto b, avrebbe dovuto informare l’utente, contestualmente all’emissione della corrispondente fattura e comunque almeno 10 giorni in anticipo rispetto alla scadenza dei termini di pagamento, della possibilità di eccepire la prescrizione, ai sensi dell’articolo 1 comma 4 della legge di bilancio 2018, del credito relativo agli importi da fatturare più di due anni prima nei casi di rilevanti ritardi e il diritto a non versare gli importi fatturati, nei casi di rettifiche di dati di misura relative a periodi superiori a due anni. E lo avrebbe dovuto fare utilizzando uno o più canali di comunicazione idonei a garantire completezza e trasparenza. Cosa che non è stata fatta”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

L’Amministrazione Miccichè sostiene i bambini negli asili nido

L'Amministrazione comunale di Agrigento, presieduta dal sindaco, Franco Miccichè, rende a disposizione delle famiglie, con bambini di età compresa nella fascia 0-3 anni, dei...

La morte di Fathallah sarebbe stata evitabile?

E’ insorto un interrogativo: la morte nell’ospedale di Reggio Calabria del giocatore di basket agrigentino, Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, preda di un...

Danni ad auto ex presidente consiglio comunale e designato assessore a Canicattì, indagini in corso

A Canicattì i Carabinieri della locale Compagnia indagano per accertare se la rottura di un vetro posteriore dell’automobile di un esponente politico locale, l’ex...

Musumeci: “Il centrodestra perde dove non è unito”

Breve disamina politica, a cavallo del periodo attuale di elezioni Amministrative, del presidente della Regione, Nello Musumeci, che afferma: “In Sicilia credo che il...

Recent Comments