Home Cronaca Truffe fondi pubblici, confiscati 15 mln beni a figlio boss

Truffe fondi pubblici, confiscati 15 mln beni a figlio boss

Beni per 15 milioni di euro sono stati confiscati dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza di Trapani a Vito Marino, 54 anni, figlio del boss 90enne Girolamo, a suoi congiunti e a persone a lui contigue. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Trapani, segue il sequestro preventivo disposto nel giugno del 2018 dopo indagini che avrebbero svelato l’esistenza di un’associazione a delinquere dedita alla commissione di truffe per l’indebita percezione di 29 milioni di euro di contributi pubblici nazionali e comunitari e sul loro successivo reimpiego con operazioni di interposizione fittizia realizzate da aziende riconducibili a Vito Marino.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

“Servizio non soddisfacente”, una famiglia non paga il contro in un agriturismo

A Caltanissetta, in un agriturismo, è accaduto che una famiglia, che aveva appena festeggiato la prima comunione della figlia, ha ritenuto non soddisfacente il...

Il Giudice del Lavoro di Sciacca riconosce un risarcimento ad un forestale di Burgio

Nel lontano 1996, il Legislatore Regionale, al fine di soddisfare le esigenze di conservazione e difesa del patrimonio boschivo, aveva provveduto a creare dei...

La pandemia coronavirus nell’Agrigentino, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda sanitaria provinciale. Sono 10 i nuovi casi positivi...

Conclusione di anno positiva per l’Associazione Saieva onlus di Agrigento. Oggi, al Vg, l’intervista alla presidente, Giovanna Saieva

Conclusione di anno positiva per l'Associazione Saieva onlus di Agrigento. Oggi, al Vg, l'intervista alla presidente, Giovanna Saieva.

Recent Comments