Home Cronaca Sequestrati 120 chili di botti illegali a Palermo

Sequestrati 120 chili di botti illegali a Palermo

La polizia di Stato ha sequestrato 120 chili di botti a Palermo e a Bolognetta: in un garage del quartiere Sperone e in un’ex fabbrica dismessa. Denunciati due uomini di 32 e 47 anni, F.L. e B.C., per fabbricazione e detenzione di materiale esplodente. Il deposito e’ stata rintracciato dagli agenti del commissariato Brancaccio lungo la strada che collega Misilmeri a Bolognetta. All’interno di una ex fabbrica dismessa nel 2010, in contrada Balistreri, la polizia ha trovato e sequestrato 65 chili di materia pirica.

Most Popular

Covid, sono 414 i nuovi casi di positività in Sicilia

Sono 414 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, a fronte di 17.969 tamponi processati. L'incidenza cala al 2,3%...

Aica, Fiorella Scalia direttore generale

Fiorella Scalia, ingegnere civile e componente del consiglio d'amministrazione dell'Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, ha assunto temporaneamente l’incarico di direttore generale, in attesa...

La pandemia covid nell’Agrigentino e i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale. Sono 54 i nuovi positivi. Un morto, a Ribera....

Rdc e Pdc: la situazione in provincia di Agrigento. L’analisi della Uil agrigentina. Oggi, servizio al Vg delle 14:05

RdC e PdC a 1,36 milioni di famiglie in Italia. Ma qual è la situazione ad Agrigento? Le analisi del Segretario Generale della Uil di...

Recent Comments