Home Cronaca In memoria di Carlo Costanza

In memoria di Carlo Costanza

A Milano il 3 marzo scorso, dopo tre giorni di agonia all’ospedale Niguarda, è morto, a seguito di un incidente stradale, un giovane talentuoso agrigentino, Carlo Costanza, 25 anni, chef stellato, laureato a Milano alla prestigiosa scuola di Arte culinaria “Cordon Bleu”. Carlo si è sempre contraddistinto come un ragazzo di talento su molti fronti, non solo in quello lavorativo, gentile, premuroso ma soprattutto generoso, non per ultimo il gesto della donazione degli organi per salvare o migliorare la vita di altre persone. I genitori, Giovanni Costanza e Carmelina Forte, vogliono mantenere vivo il suo ricordo con l’ennesimo gesto di solidarietà e hanno donato alla città di Agrigento un defibrillatore installato nei pressi del centro sociale di Fontanelle. Le interviste sono in onda oggi al Videogiornale di Teleacras.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Il caso “Acqua a Fontanelle”, l’intervento del comitato “Fontanelle Insieme”

Ad Agrigento l’acqua erogata dal serbatoio di Fontanelle non è risultata conforme ai parametri di potabilità, e ne è stata sospesa l’erogazione. Poi, il...

“Trattativa”, l’intervento dell’avvocato Milio per Mario Mori

In occasione dell’ultima udienza dibattimentale al processo d’Appello sulla presunta “trattativa” Stato – mafia, che si svolge a Palermo, è intervenuto l’avvocato Basilio Milio,...

Blitz di Legambiente alla discarica abusiva a Naro

“Liberi dai veleni”. Nel giorno in cui ricorre l’anniversario dell’omicidio del giudice Rosario Livatino, Legambiente Sicilia ed il circolo Legambiente Rabat di Agrigento hanno...

Non sono abusivi gli immobili in zona B nella Valle dei Templi risalenti a prima del 1985

Il Tar Palermo, con recentissime ordinanze cautelari, in accoglimento delle difese degli Avvocati Girolamo Rubino, Vincenzo Airo’ e Rosario De Marco Capizzi, ha sospeso...

Recent Comments