Home Attualità Salvi i posti di lavoro dei dipendenti di Girgenti acque. Esulta la...

Salvi i posti di lavoro dei dipendenti di Girgenti acque. Esulta la Uil: “Risultato che non era scontato”

Un grande passo in avanti per garantire i posti di lavoro dei dipendenti di Girgenti Acque e Hydortecne anche dopo il cambio di gestione con l’Ati attraverso la consortile.
La Uil al termine dell’incontro di oggi pomeriggio nei locali del l’Ati alla presenza, tra gli altri, della presidente, Francesca Valenti. Del Vice Presidente e altri componenti dà un giudizio estremamente positivo dell’accordo raggiunto. È stato stabilito di apportare delle modifiche sostanziali al testo presentato dai progettisti della società d’ambito.
“Non era scontato questo straordinario risultato – dice entusiasta il segretario generale della Uil agrigentina, Gero Acquisto, accompagnato per l’occasione da Giovanni Manganella e Alfonso Sammartino – pertanto, siamo molto soddisfatti della battaglia portata avanti a difesa dei posti di lavoro. A difesa dei lavoratori. Giacché, pur tra mille problematiche si è riusciti a garantire l’importante servizio. Tutti i lavoratori di girgenti acque e hydortecne potranno continuare a lavorare serenamente. L’assemblea dei sindaci a approvato le modifiche e votato il piano d’ambito. Grande risultato per i lavoratori, le OO SS e della UIL di Agrigento”.

Most Popular

Scavi archeologici clandestini ad Eraclea Minoa. Indagini in corso

Un dipendente del Museo archeologico di Eraclea Minoa, in provincia di Agrigento, ha scoperto almeno un centinaio di scavi clandestini, con buche profonde dai...

Un malore stronca un cestista originario di Agrigento

Lutto improvviso per il basket siciliano: è morto Haitem Jabeur Fathallah, 32 anni, originario di Agrigento, giocatore della Fortitudo Messina, stroncato da un malore...

Mafia, l’avvocato Porcello, altre dichiarazioni

L’inchiesta antimafia “Xydi” e l’avvocatessa di Canicattì Angela Porcello: altre dichiarazioni rese alla Procura antimafia di Palermo. L’avvocato Angela Porcello, di Canicattì, arrestata il 2...

Incendio in abitazione, morto un uomo di 51 anni

Tragica notte ad Adrano, in provincia di Catania, dove un uomo di 51 anni, Luigi Vivona, è morto vittima di un incendio nella propria...

Recent Comments