Home Cronaca Agrigento, arrestato il tunisino accanito per il "Ritrovil"

Agrigento, arrestato il tunisino accanito per il “Ritrovil”

Come pubblicato ieri, ad Agrigento un tunisino di 35 anni è stato denunciato a piede libero alla Procura perché è entrato in una farmacia in via Atenea, ha chiesto un farmaco senza la necessaria prescrizione medica, il Ritrovil, e dopo il no del farmacista lo ha minacciato armeggiando sotto il suo naso con un proiettile. Ebbene, adesso il tunisino è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Volanti perché l’africano è ritornato nella stessa farmacia brandendo minacciosamente tra le mani un grosso petardo. Quando è giunta la Polizia, ha sferrato un calcio contro una Volante provocando danni alla carrozzeria.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

In Sicilia positivi tornano a crescere, è prima

Sono 133 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 13.310 tamponi processati, con una incidenza che risale allo...

Agrigento, la Provincia premia i volontari anti-covid

Ad Agrigento, domani, mercoledì 23 giugno, alla Provincia, nella Sala Giglia, alle ore 16, saranno consegnati gli attestati di riconoscimento alle associazioni di Protezione...

Agrigento, Miccichè accoglie le dimissioni di Costanza Scinta. Intervista al Vg

Al Comune di Agrigento, dopo averle congelate, il sindaco, Franco Miccichè, ha adesso accolto e protocollato le dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici, Antonino Costanza...

‘Servire Agrigento’: “In città una scultura per Marco Pantani”

Il coordinatore provinciale del movimento “Servire Agrigento”, Raul Passarello, ha proposto al sindaco Miccichè di promuovere un concorso di idee per la realizzazione di...

Recent Comments