Home Cronaca "Dose fatale", giudizio immediato per un presunto pusher riberese

“Dose fatale”, giudizio immediato per un presunto pusher riberese

Ricorrendo l’evidenza della prova, il sostituto procuratore a Sciacca, Michele Marrone, ha disposto il giudizio immediato, scavalcando il filtro dell’udienza preliminare, a carico di Attilio Manici, 34 anni, di Ribera, già arrestato dai Carabinieri perché avrebbe venduto una dose killer di metadone che ha ucciso Alessio Cusumano, 21 anni, scoperto morto all’interno del suo appartamento. Tra le prove vi sono le telefonate tra Manici e Cusumano, poco prima della vendita della dose fatale. Inoltre a casa di Manici sono stati sequestrati metadone e un bilancino di precisione.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Agrigento, protesta a Punta Bianca, “Riserva sì, esercito no” (video)

Ad Agrigento, a sud est, a Punta Bianca, zona candidata riservata naturale, e contestualmente confinante con un poligono di tiro per le esercitazioni militari,...

Giornate Fai d’Autunno: che successo a Porto Empedocle grazie ai ragazzi dell’Ic “Pirandello” diretto da Anna Gangarossa

Uno straordinario successo quello delle Giornata del Fai d'Autunno che ha visto coinvolti i ragazzi, trasformati per l'occasione in Ciceroni, dell'Istituto comprensivo "Pirandello" di...

Un furgone per la vendita di gelati usato anche per spacciare droga

In provincia di Siracusa, a Canicattini Bagni, i Carabinieri hanno denunciato il proprietario di un bar, di 49 anni, indagato di detenzione di sostanze...

Porto Empedocle, Salvo Iacono ha presentato la giunta

A Porto Empedocle il candidato sindaco al ballottaggio di domenica e lunedì prossimi, Salvo Iacono, ha presentato gli assessori che lo affiancheranno se eletto....

Recent Comments