Home Cronaca Canicattì, estorsione e usura, chieste due condanne

Canicattì, estorsione e usura, chieste due condanne

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione della requisitoria, la pubblico ministero, Elenia Manno, ha chiesto la condanna a 4 anni e 8 mesi per Antonio Maira, 69 anni, di Canicattì, ed a 6 anni per il fratello Giuseppe, 63 anni, giudicati in abbreviato e imputati di concorso in estorsione aggravata ed usura. I due avrebbero prestato denaro ad interessi molto elevati, non esitando a minacciare le vittime per saldare il debito. Alcune delle stesse vittime hanno denunciato i Maira, costituendosi parte civile al processo. La sentenza è attesa il 22 gennaio, dopo le arringhe dei difensori, dal giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

“Spazi pre-occupati”, Teresa Fiore presenta un nuovo libro ad Agrigento

Ad Agrigento, oggi, mercoledì 28 luglio, nella Valle dei Templi, a Casa Barbadoro, dalle ore 19:30 in poi si presenta il libro di Teresa...

Lampedusa, la Squadra Mobile arresta due presunti scafisti

A Lampedusa, nel Centro d’accoglienza, a seguito di intense attività investigative, i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno sottoposto...

Massimo Midiri eletto rettore dell’Università di Palermo

Il professore Massimo Midiri è stato eletto nuovo rettore dell'Università di Palermo. Midiri, radiologo, ha ottenuto 1463 voti, superando l'altro candidato, Francesco Vitale, medico...

“Droga postale” tra Spagna e Palermo, 8 arresti

A Palermo i Carabinieri hanno arrestato otto indagati di traffico e detenzione di droga a fine di spaccio. Quattro sono in carcere, e...

Recent Comments