Home Cronaca Mafia: Gdf sequestra beni a esponente Cosa nostra Caltagirone

Mafia: Gdf sequestra beni a esponente Cosa nostra Caltagirone

Una ditta individuale operante nel settore della coltivazione agricola e della ristorazione, e il relativo terreno per un valore di circa 60mila euro, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catania a Giovanni Pappalardo, 47 anni, indicato come appartenente a Cosa nostra di Caltagirone. Nei suoi confronti, nell’ottobre del 2020, le Fiamme gialle avevano già eseguito un sequestro di beni per circa 270mila euro. Già condannato in maniera definitiva per rapina e omicidio, Pappalardo è accusato di avere partecipato ad almeno quattro summit tra esponenti di punta delle famiglie catanesi e calatine. Gli accertamenti patrimoniali sono stati eseguiti dalle Fiamme gialle.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Massimo Midiri eletto rettore dell’Università di Palermo

Il professore Massimo Midiri è stato eletto nuovo rettore dell'Università di Palermo. Midiri, radiologo, ha ottenuto 1463 voti, superando l'altro candidato, Francesco Vitale, medico...

“Droga postale” tra Spagna e Palermo, 8 arresti

A Palermo i Carabinieri hanno arrestato otto indagati di traffico e detenzione di droga a fine di spaccio. Quattro sono in carcere, e...

Abusi e violenze su disabili psichici, 5 misure cautelari

A Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, i Carabinieri hanno eseguite cinque misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta, coordinata dalla Procura nissena, su presunte violenze sessuali,...

A Castrofilippo si commemora il carabiniere Bartolotta, vittima della strage Chinnici

A Castrofilippo, in provincia di Agrigento, domani, giovedì 29 luglio, al cimitero alle ore 9:30 sarà commemorato l’Appuntato dei Carabinieri Salvatore Bartolotta, Medaglia d’Oro...

Recent Comments