Home Cronaca Confisca di beni nel Palermitano

Confisca di beni nel Palermitano

I Carabinieri di Monreale hanno eseguito un decreto di confisca di beni, per un valore di 500mila euro, riconducibili a Salvatore Mulè, 44 anni, di San Cipirello, arrestato nell’aprile del 2013 nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Nuovo Mandamento” e condannato, con sentenza definitiva, nel maggio 2018, alla pena della reclusione di 17 anni per associazione mafiosa e delitti inerenti agli stupefacenti. Le indagini dei Carabinieri hanno svelato la presunta contiguità di Salvatore Mulè a Cosa Nostra, in qualità di reggente del mandamento mafioso di San Giuseppe Jato. I successivi accertamenti patrimoniali, quindi, hanno consentito d’individuare un villino, alcuni complessi aziendali e un terreno di San Cipirello, nonché alcune autovetture e dei rapporti finanziari riconducibili al Mulé, che hanno testimoniato un tenore di vita sproporzionato e incompatibile con i redditi di provenienza lecita.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Gestione emergenza sanitaria ad Agrigento, l’intervento di Spataro

“Piuttosto che inseguire la parabola pandemica attraverso la curva dell’incoerenza delle scelte amministrative, occorrerebbe adottare una strategia di prevenzione chiara, netta e lineare”. Il...

Agrigento, oltre agli asili e alla materna, il sindaco chiude tutte le scuole di ogni ordine e grado fino al 30 gennaio

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè ha deciso: tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado rimangono chiuse, almeno fino al...

Porto Empedocle: da un mese è il nuovo assessore alla Solidarietà sociale. Nostra intervista oggi al Vg delle 14:05 a Salvatore Di Dio

Porto Empedocle: da un mese è il nuovo assessore alla Solidarietà sociale. Nostra intervista oggi al Vg delle 14:05 a Salvatore Di Dio.

Musumeci fa rimpiombare la Sicilia in lookdown. Più critiche che allori. L’opposizione chiede le dimissioni da Commissario per il Covid. Oggi servizio al Vg...

Musumeci fa rimpiombare la Sicilia in lookdown, ma tiene molte scuole aperte. Un paradosso a cui stanno rimediando alcuni sindaci. Più critiche che allori...

Recent Comments