Home Cronaca Mafia, sequestro a fine di confisca nel Trapanese

Mafia, sequestro a fine di confisca nel Trapanese

I Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Trapani hanno sequestrato a fine di confisca beni per circa 5 milioni di euro all’imprenditore Fabrizio Vinci. Questo, già condannato il 9 aprile del 2020 dal Tribunale di Marsala a 12 anni di reclusione quale presunto “imprenditore mafioso” a disposizione dell’articolazione di “Cosa Nostra” trapanese operante nel territorio di Mazara del Vallo e Marsala, secondo le direttive del latitante Matteo Messina Denaro. Vinci avrebbe stabilmente reso le proprie imprese a disposizione degli esponenti della famiglia mafiosa di Marsala per favorirne l’infiltrazione nel settore dell’edilizia e del calcestruzzo. Ed avrebbe partecipato a riunioni per la spartizione dei lavori nel territorio di riferimento.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Calcio, finale playoff Eccellenza: al via la vendita dei biglietti. Akragas-Sancataldese si giocherà a Mazara

La Società ASD Akragas 2018 comunica che da oggi, giovedì 17 giugno, a partire dalle ore 13, saranno disponibili ad Agrigento i biglietti per...

Fratelli d’Italia conferma che sosterrà il sindaco di Agrigento, Franco Micciché

Sostenendo al ballottaggio alle scorse amministrative il Sindaco Francesco Miccichè,  Fratelli d'Italia ha fatto una scelta precisa e consapevole che continuerà a sostenere con...

Covid: in Sicilia 228 nuovi positivi, nessuna vittima

Sono 228 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.206 tamponi processati, con una incidenza che sfiora l'1,7%....

Peperoncino Rosso fa tappa in Svizzera – Il Ristorante Pizzeria Il Duetto dell’agrigentino, Vincenzo Palmeri, diventa un Ristorante Stellato

Un grande riconoscimento per il locale di Vincenzo Palmeri, che ha ottenuto il titolo di Chef Stellato. Il Duetto Palmeri si trova a Dorfstrasse...

Recent Comments