Home Cronaca Morto il professor Angelo Scifo, tre volte sindaco di Agrigento

Morto il professor Angelo Scifo, tre volte sindaco di Agrigento

E’ morto a Bologna il professor Angelo Scifo, 80 anni appena compiuti, figura politica di rilievo del panorama politico siciliano, tre volte sindaco di Agrigento. Angelo Scifo, avvocato e docente universitario in Economia e Commercio, ha animato le dinamiche politiche per un trentennio e sino alla fine degli anni ‘90. Esponente di spicco della Democrazia cristiana, dalla fine degli anni ‘60 in poi ha ricoperto altre cariche istituzionali, sia di partito che come pubblico amministratore. Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, commenta: “Apprendo con grande dispiacere della morte del professor Angelo Scifo. Con lui se ne va una parte importante della storia politica della città. Appartenente a una famiglia molto in vista, è stato avvocato, docente universitario e per tre volte sindaco di Agrigento. Ha animato la vita politica della città per quasi un trentennio, fino al ’90 quando, forse per seguire la moglie, decise di lasciare Agrigento per trasferirsi a Bologna. Ma ogni tanto rientrava e non era difficile incontrarlo in città. Sempre con il sorriso sulle labbra e il suo carattere gioviale e rispettoso. Ai suoi familiari porgo le più sentite condoglianze a nome mio ma aggiungerei di tutta la città, per quello che gli ha dato e per quello che ha rappresentato”.

Il vice coordinatore regionale di Forza Italia, onorevole Riccardo Gallo, a seguito della morte dell’ex sindaco di Agrigento, Angelo Scifo, e afferma: “La morte del professor Angelo Scifo addolora e sconforta perché viene meno una delle personalità politiche e di cultura maggiormente di rilievo nel panorama politico agrigentino, e non solo, degli ultimi decenni. Lo ricorderemo sempre come esempio di azione politica costruttiva ed efficace, frutto di preparazione ed esperienza. Sentite condoglianze alla famiglia” – conclude Gallo.

E l’assessore regionale agli Enti Locali, Marco Zambuto, afferma: “La scomparsa del professor Angelo Scifo, tre volte sindaco della mia città, di cui mi onoro di essere stato anche io sindaco, getta nello sconforto quanti hanno avuto modo di conoscere non solo Angelo Scifo quale personaggio politico ma anche come uomo ed appassionato docente universitario. Agrigento perde uno dei suoi figli migliori degli ultimi decenni. Alla famiglia le più sentite condoglianze” – conclude Zambuto.

E l’ex sindaco di Agrigento, Lillo Sodano, commenta : “E’ morto uno tra i sindaci più bravi e capaci. Angelo Scifo è stato un politico raffinato e lungimirante. Lo ricordo, da assessore io all’Ecologia, nella sua giunta di grande respiro che non si fermava all’oggi. Si deve a lui il primo piano di fabbricazione redatto dal professor Ghio. Alla famiglia ed al fratello Gaetano le più sentite condoglianze”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

In Sicilia positivi tornano a crescere, è prima

Sono 133 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 13.310 tamponi processati, con una incidenza che risale allo...

Agrigento, la Provincia premia i volontari anti-covid

Ad Agrigento, domani, mercoledì 23 giugno, alla Provincia, nella Sala Giglia, alle ore 16, saranno consegnati gli attestati di riconoscimento alle associazioni di Protezione...

Agrigento, Miccichè accoglie le dimissioni di Costanza Scinta. Intervista al Vg

Al Comune di Agrigento, dopo averle congelate, il sindaco, Franco Miccichè, ha adesso accolto e protocollato le dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici, Antonino Costanza...

‘Servire Agrigento’: “In città una scultura per Marco Pantani”

Il coordinatore provinciale del movimento “Servire Agrigento”, Raul Passarello, ha proposto al sindaco Miccichè di promuovere un concorso di idee per la realizzazione di...

Recent Comments