Home Cronaca Agrigento, chiesto rinvio a giudizio per dieci autisti urbani

Agrigento, chiesto rinvio a giudizio per dieci autisti urbani

La Procura di Agrigento, tramite la pubblico ministero Paola Vetro, ha chiesto il rinvio a giudizio di 10 autisti degli autobus urbani in città, imputati di truffa aggravata e interruzione di pubblico servizio allorchè avrebbero praticato la “cresta” sui biglietti e avrebbero deviato arbitrariamente i tragitti per esigenze personali. E’ stata la stessa impresa appaltatrice del servizio, la Tua, a scoprire i presunti reati ingaggiando un investigatore privato. Il prossimo 17 febbraio compariranno innanzi al giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Alessandra Vella: Maurizio Buttigè, 52 anni; Maurizio Camilleri, 52 anni; Giuseppe Danile, 60 anni; Giuseppe Donisi, 52 anni; Vincenzo Falzone, 53 anni; Giuseppe Lattuca, 59 anni; Michelangelo Nasser, 57 anni; Andrea De Carmelo Russo, 59 anni; Giuseppe Trupia, 54 anni e Angelo Vaccarello, 53 anni.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

“Servizio non soddisfacente”, una famiglia non paga il contro in un agriturismo

A Caltanissetta, in un agriturismo, è accaduto che una famiglia, che aveva appena festeggiato la prima comunione della figlia, ha ritenuto non soddisfacente il...

Il Giudice del Lavoro di Sciacca riconosce un risarcimento ad un forestale di Burgio

Nel lontano 1996, il Legislatore Regionale, al fine di soddisfare le esigenze di conservazione e difesa del patrimonio boschivo, aveva provveduto a creare dei...

La pandemia coronavirus nell’Agrigentino, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda sanitaria provinciale. Sono 10 i nuovi casi positivi...

Conclusione di anno positiva per l’Associazione Saieva onlus di Agrigento. Oggi, al Vg, l’intervista alla presidente, Giovanna Saieva

Conclusione di anno positiva per l'Associazione Saieva onlus di Agrigento. Oggi, al Vg, l'intervista alla presidente, Giovanna Saieva.

Recent Comments