Home Cronaca Licata, arrestato un esercente: vendeva cannabis senza alcuna autorizzazione

Licata, arrestato un esercente: vendeva cannabis senza alcuna autorizzazione

Vendeva cannabis, in un negozio di caffè, senza avere più le obbligatorie autorizzazioni. Con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, i carabinieri hanno arrestato un licatese di 47 anni. All’interno del suo negozio, nel centro dell’abitato di Licata, i militari dell’Arma hanno sequestrato 23 chilogrammi di marijuana.

L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Licata. Hanno controllato l’esercizio commerciale che vendeva cannabis. E’ stato accertato che il titolare non aveva più le autorizzazioni, che gli erano state revocate. E’ stato arrestato.

Sequestrata, ai fini della distruzione, anche tutta la marijuana: 23 chilogrammi. Inizialmente, l’uomo è stato posto ai domiciliari. Il Gip del Tribunale di Agrigento, ha convalidato l’arresto, e disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Most Popular

Crisi Aica, l’intervento della Cgil e la proposta di soluzione

La maggior parte dei Comuni aderenti all’Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, non ha ancora approvato i piani di rientro e, di conseguenza, non...

La pandemia covid nella provincia agrigentina, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale. Sono 28 i nuovi contagiati. I ricoveri, in terapia...

Emittenti radiotelevisive in difficoltà. Rea scrive al Ministro (video)

Emittenti radiotelevisive in difficoltà: lettera della Rea (Radiotelevisioni europee associate) al ministro per la Comunicazione. I dettagli nel video

“Hanno pagato la tassa di stazionamento oppure no?”

Il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, ha diffuso delle foto a testimonianza – a suo avviso – di quanto...

Recent Comments