Home Cronaca Primi esiti autopsia su Roberta Siragusa

Primi esiti autopsia su Roberta Siragusa

Sono noti i primi esiti dell’autopsia su Roberta Siragusa, 17 anni, di Caccamo, che sarebbe stata uccisa dal compagno di 19 anni, Pietro Morreale, attualmente detenuto in carcere. La ragazza sarebbe stata arsa viva e sarebbe morta per asfissia. Più nel dettaglio, Roberta sarebbe stata stordita con un colpo alla testa e poi bruciata viva priva di sensi. A soffocarla potrebbe essere stato il fumo. Nel frattempo, nel carcere Pagliarelli, Pietro Morreale avrebbe tentato di bruciare un cumulo di rotoli di carta igienica con una sigaretta all’interno della propria cella, ma l’incendio è stato sventato dall’intervento del personale dell’istituto penitenziario. I vertici dell’istituto hanno disposto di intensificare i controlli e la sorveglianza al fine di scongiurare altri tentativi, dimostrativi o di suicidio, del 19enne.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Teleacras ancora vittima di sabotaggi

L'emittente televisiva agrigentina Teleacras è bersaglio di ormai collaudati atti di sabotaggio ripetuti da tempo. Accade spesso, infatti, che, esattamente in occasione dell'inizio del...

Ad Agrigento in scadenza termine per abbattimento Tari, Imu e canone patrimoniale

Ad Agrigento scade giovedì prossimo, 30 settembre, il termine entro cui presentare le domande per ottenere l'abbattimento totale o parziale di Tari, Imu e...

A Canicattì i “Liberi e Forti” per Ettore Di Ventura

Il Coordinamento della lista “Liberi e Forti, Insieme per Servire Canicattì”, in corsa alle elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre, interviene tramite Totò...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

Recent Comments