Home Cronaca "A questo gli sparo in testa"

“A questo gli sparo in testa”

E’ stata respinta la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali nei confronti di Andrea Puntorno, 43 anni, di Agrigento. Dunque, Puntorno sconterà in carcere un cumulo di pena di altri due anni per reati legati agli stupefacenti. Lui ha già usufruito del permesso di uscire per recarsi a lavorare in un bar di sua proprietà, ma avrebbe violato alcune prescrizioni. Inoltre, lo scorso giugno, quando gli fu notificato un ulteriore provvedimento dal Tribunale di Sorveglianza di Agrigento, Puntorno lanciò alcune minacce, “a questo gli sparo in testa, glielo potete andare a dire”, al magistrato, Walter Carlisi, che firmò il provvedimento.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Agrigento, l’ex sindaco Firetto solleva diversi interrogativi

L’ex sindaco di Agrigento, e consigliere comunale, Calogero Firetto, solleva diversi interrogativi, e afferma: “Che fine hanno fatto gli interventi previsti su Piazza Vittorio...

Donazione della vedova del professor Lana al reparto Hospice di Agrigento

Ad Agrigento, in ospedale, nel reparto Hospice, è deceduto il 25 agosto scorso Diego Lana, ottantenne docente universitario di Economia in diverse ...

Lanciano pietre contro gli autobus, denunciati tre minorenni

A Palermo tre minorenni incensurati sono stati identificati e denunciati a piede libero dalla Polizia perché avrebbero lanciato pietre contro alcuni autobus dell’Amat tra...

Recent Comments