Home Cultura L'Aics provinciale di Agrigento riparte dopo la Pandemia con i bandi nazionali...

L’Aics provinciale di Agrigento riparte dopo la Pandemia con i bandi nazionali ed europei

Anche l’Aics provinciale di Agrigento è pronta a ripartire dopo un anno tremendo per via delle restrizioni per la Pandemia in corso, anche se l’ente agrigentino è riuscito ad organizzare tre camp estivi per bambini e ragazzi ad Aragona, Comitini e Sant’Angelo Muxaro. Adesso, con il matrimoni con l’organizzazione Noi, l’Aics punta molto sui progetti nazionali ed europei e da tempo si sta lavorando a degli obiettivi che renderanno protagonisti diversi comuni dell’agrigentino e del nisseno.

Per oggi, alle ore 19, è prevista una riunione on line dove si parlerà, alla presenza di diversi amministratori, di bandi e finanziamenti.

Interverranno il vicepresidente regionale dell’Aics, Giuseppe Petix, il management dello sport, Federico Tona, i progettisti Rino Petix e Maria De Cicco, l’europrogettista Valerio Tranchida . Modererà i lavori il consigliere nazionale dell’organizzazione Noi, Mario Gero Taibi.

Most Popular

Covid, 1.100 nuovi positivi in Sicilia nelle ultime 24 ore

Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 38.058 tamponi processati, con una incidenza del 3% per effetto dell’elevato numero di tamponi....

Vaccini: Gimbe, in Sicilia ricevuto prima dose 7,4%

In Sicilia la percentuale di popolazione che ha ricevuto la prima dose del vaccino è del 7,4% rispetto alla media nazionale dell'8,7%. La popolazione...

Ponte Stretto: Musumeci, governo prenda decisione coraggiosa

"Dire no al Ponte sullo Stretto significa negare alla Sicilia un futuro di sviluppo, ma noi faremo tutto quello che è umanamente possibile per...

Covid, in Sicilia dichiarate zone rosse altri tre comune

Nuova ordinanza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Il Governatore ha dichiarato tre nuove “zone rosse” nell’Isola. Si tratta di Niscemi, in provincia di...

Recent Comments