Home Politica I dettagli sulla finanziaria

I dettagli sulla finanziaria

Alcuni dettagli sulla finanziaria appena approdata in Assemblea. La relazione introduttiva del governo. Tagli, investimenti, precari e altro.

La manovra finanziaria della Regione Siciliana ammonta a ben 2 miliardi e 161 milioni di euro. Infatti il pagamento a rate in 10 anni, secondo accordo con lo Stato, del disavanzo da 1 miliardo e 700 milioni di euro, determina una finanziaria di ben 2.161 milioni di euro. Ciò è quanto tra l’altro emerge dalla relazione introduttiva al testo della legge di stabilità regionale trasmesso dal governo Musumeci all’Assemblea Regionale, e adesso all’esame degli uffici di Presidenza prima dell’assegnazione alle Commissioni di merito e al Bilancio. Nella stessa relazione si prevede una compensazione tra tagli alla spesa, come pretende Roma, e investimenti. Infatti si legge: “Si potrà realizzare una riqualificazione strutturale con interventi orientati verso la razionalizzazione e la riduzione delle uscite correnti, nonché un incremento degli investimenti nel solco delle misure già intraprese dal governo Musumeci”. E poi ancora, nell’ambito del monitoraggio e della vigilanza sulle iniziative di contenimento della spesa, nella relazione introduttiva si legge ancora che “su tali misure annuali sarà effettuato un confronto con il governo statale ai fini della verifica del rispetto puntuale delle previsioni dell’accordo”. E nella relazione di palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione, si commenta: “Non si tratta del più favorevole accordo possibile ma è quello che contiene le condizioni migliori che si sono potute ottenere dal serrato negoziato a fronte delle rigorose richieste del governo statale”. Il disegno di legge sulla finanziaria è composto da 72 articoli. In meno di due settimane la manovra dovrà essere approvata in aula. L’accordo Stato-Regione indica il 28 febbraio come termine ultimo. Il tempo stringe, ed ecco perché gli uffici di Presidenza dell’Assemblea sono impegnati in un eventuale “alleggerimento”, tra virgolette, della finanziaria rimandando alcune norme ad altri disegni di legge stralcio. Nel frattempo, quale è la prospettiva per i precari prospettata dal governo nella proposta di finanziaria? La risposta è stabilizzazioni e pre-pensionamenti. In particolare, l’assessore regionale al Lavoro, Scavone, ha previsto per circa 5mila Asu (impegnati da una decina d’anni in attività socialmente utili) l’applicazione della norma statale che prevede la stabilizzazione anche con contratti a tempo parziale. Il governo inoltre tenterà di risparmiare attraverso i prepensionamenti: infatti, la Regione è pronta a offrire ai lavoratori tra i 65 e i 70 anni di età la possibilità del pensionamento con l’integrazione dell’assegno Inps, anziché proseguire il servizio e incassare lo stipendio.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Evacuazione medica dall’Ocean Viking a sud di Lampedusa

Sei libici, fra cui due donne, sono stati trasbordati dall'Ocean Viking a circa 9 miglia a sud di Lampedusa su una motovedetta della Guardia...

Nominato un nuovo assessore al Comune di Menfi

Al Comune di Menfi, in provincia di Agrigento, Giuseppe Di Carlo è il nuovo assessore al posto di Nino Li Petri. Di Carlo, che...

Il caso “Acqua a Fontanelle”, l’intervento del comitato “Fontanelle Insieme”

Ad Agrigento l’acqua erogata dal serbatoio di Fontanelle non è risultata conforme ai parametri di potabilità, e ne è stata sospesa l’erogazione. Poi, il...

Armi, munizioni e droga, arrestato dalla Polizia

A Marsala, in provincia di Trapani, la Polizia ha arrestato un uomo di 66 anni sorpreso, in una sua proprietà agricola in contrada Ciavolo,...

Recent Comments