Home Cronaca Rapina con martello a Racalmuto, arrestata una donna

Rapina con martello a Racalmuto, arrestata una donna

A Racalmuto un pensionato di 81 anni rapinato dopo martellate in testa. I Carabinieri arrestano l’ex badante dell’uomo.

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì e della Stazione di Racalmuto hanno arrestato una donna di 42 anni, G G sono le iniziali del nome, badante di Canicattì, pregiudicata, attualmente sottoposta ad avviso orale. Sarebbe stata lei, a Racalmuto, nel centro abitato, a colpire più volte con un martello alla testa un pensionato di 81 anni, A M sono le iniziali del nome, intento a rientrare a casa. Lei lo ha tramortito, poi lo ha trascinato dentro casa sanguinante, poi lo ha rapinato del portafogli contenente 400 euro e poi lo ha rinchiuso agonizzante nella camera da letto. Poi è fuggita. I Carabinieri hanno rilevato le impronte e poi si sono avvalsi delle immagini registrate dalle telecamere di video-sorveglianza nella zona. Hanno notato una donna robusta aggirarsi nei pressi dell’abitazione dell’anziano in orario compatibile con l’aggressione. E poi sono riusciti a leggere la targa dell’automobile utilizzata da lei, identificandola. I Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione, e hanno trovato stesa ad asciugare una felpa con cappuccio simile a quella indossata dalla donna nelle immagini. E poi un paio di scarpe da ginnastica, lavate ma con ancora tracce di sangue. Adesso lei è reclusa nel carcere “Pasquale Di Lorenzo” ad Agrigento per rapina pluriaggravata. La donna ha già prestato servizio a casa del pensionato come badante durante il 2020. Lui poi l’ha allontanata perché ha scoperto di essere stato derubato. E l’ha denunciata ai Carabinieri…intervista capitano Luigi Pacifico, comandante Compagnia Carabinieri Canicattì…

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Teleacras ancora vittima di sabotaggi

L'emittente televisiva agrigentina Teleacras è bersaglio di ormai collaudati atti di sabotaggio ripetuti da tempo. Accade spesso, infatti, che, esattamente in occasione dell'inizio del...

Ad Agrigento in scadenza termine per abbattimento Tari, Imu e canone patrimoniale

Ad Agrigento scade giovedì prossimo, 30 settembre, il termine entro cui presentare le domande per ottenere l'abbattimento totale o parziale di Tari, Imu e...

A Canicattì i “Liberi e Forti” per Ettore Di Ventura

Il Coordinamento della lista “Liberi e Forti, Insieme per Servire Canicattì”, in corsa alle elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre, interviene tramite Totò...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

Recent Comments