Home Cronaca Sfruttamento della prostituzione a Caltanissetta, un arresto

Sfruttamento della prostituzione a Caltanissetta, un arresto

A Caltanissetta la Polizia ha arrestato Cataldo Falzone, 69 anni, indagato di sfruttamento della prostituzione. Il Tribunale, che ha ordinato l’arresto, ha inoltre disposto il sequestro di tre immobili nella disponibilità di Falzone, tutti ubicati a Caltanissetta, dove sarebbero state ospitate le prostitute. Per lo stesso reato i poliziotti hanno notificato un avviso di garanzia a un nisseno di 53 anni, già coinvolto in altri casi di sfruttamento della prostituzione. Le indagini sono state avviate nel 2018 dopo l’intervento della Polizia per sedare una violenta lite tra due prostitute colombiane e un cliente. Le due donne dichiararono di essere giunte a Caltanissetta qualche giorno prima e di essere state ospitate da due connazionali, anche loro prostitute. I primi accertamenti hanno permesso di identificare il proprietario dell’appartamento, ovvero Falzone, il quale, secondo quanto emerso dall’inchiesta, sarebbe stato a conoscenza dell’attività di meretricio all’interno dei suoi immobili. Inoltre, Cataldo Falzone avrebbe riscosso un canone settimanale più elevato, quasi doppio rispetto a quanto indicato nel contratto. L’altro indagato, il 53enne, avrebbe controllato il transito delle donne in città attraverso il sito internet di annunci “bakeca incontri”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Incidente mortale nei pressi di Palermo

Il personale del Soccorso alpino e speleologico siciliano ha recuperato in località Malpasso a Capo Gallo, a Palermo, il cadavere di un polacco di...

Licata, interrotti lavori abusivi

I poliziotti del Commissariato di Polizia di Licata, nel corso di un pattugliamento, si sono accorti della presenza di un escavatore sulla spiaggia di...

Lampedusa, la Stazione marittima in cantiere

A Lampedusa sono stati avviati i lavori di ristrutturazione, da 1 milione e 350 mila euro, della Stazione marittima dell’isola, a cura del Dipartimento...

Vittime infortuni sul lavoro, ad Agrigento un monumento

Ad Agrigento è stato costituito un comitato promotore per l’allestimento in piazza Marconi, ovvero piazza Stazione, di un monumento in onore delle vittime da...

Recent Comments