Home Cronaca Pacchi postali con droga dalla Spagna, due arresti

Pacchi postali con droga dalla Spagna, due arresti

Droga in pacchi postali provenienti dalla Spagna. Due arresti ad opera dei Carabinieri tra Agrigento e Porto Empedocle.

I Carabinieri della Compagnia di Agrigento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, hanno arrestato due giovani, uno ad Agrigento e un altro a Porto Empedocle. Risponderanno all’Autorità giudiziaria di detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio. Hanno ricevuto la droga tramite pacchi postali provenienti dalla Spagna dopo l’ordinazione su internet. L’agrigentino ha 23 anni, e l’empedoclino 27. L’agrigentino è stato notato in atteggiamento sospetto alla stazione ferroviaria di Agrigento bassa. E perché atteggiamento sospetto? Perché lui, il 23enne, ha indossato una felpa con disegnata una foglia di marijuana, e un cappellino con la scritta “Amsterdam”, la capitale dell’Olanda. Come a volere significare: “O mi controllate, o mi controllate”. E poi lui ha ritirato un pacco, poi ha fiutato il pericolo, è scappato ma è stato inseguito e acciuffato dai Carabinieri, e poi dentro il pacco sono stati scoperti 45 grammi di hashish. E a casa sua 5 grammi di marijuana. Invece, all’interno del pacco ricevuto dall’empedoclino, con sopra scritto “Vaccino covid” per depistare i malintenzionati, è stato rinvenuto un panetto di hashish di 100 grammi, e a casa sua sono stati trovati altri 5 grammi di hashish e 5 grammi di metanfetamina. Lui, il 27enne, è stato sorpreso appena fuori la propria abitazione, in possesso del panetto. Si tratta del decimo arresto ad opera dei Carabinieri agrigentini con le stesse modalità.

In proposito oggi al Videogiornale di Teleacras è in onda un’intervista al comandante del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Agrigento, tenente Alberto Giordano.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Covid: in Sicilia 119 i nuovi positivi, 6 i morti

Sono 119 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 158) su 16.962 tamponi processati, con una incidenza...

Mega appalto assegnato in Sicilia

Rete Ferrovie dello Stato ha aggiudicato oggi, per un importo di circa 640 milioni di euro, la gara d’appalto integrato per il raddoppio della...

Mafia: contributo Covid a 19 imprenditori già condannati

La Guardia di Finanza del Comando provinciale di Catania ha scoperto che 19 imprenditori, che avrebbero percepito il contributo covid a fondo perduto a...

Al Teatro “Pirandello”, l’evento “Dall’Antica Akragas all’Agrigento Innovativa”

Nella splendida cornice del Teatro Pirandello di Agrigento, venerdì 25 giugno alle ore 17.00, sarà presentato l'evento "Dall'Antica Akragas all'Agrigento Innovativa". Alla presenza di ...

Recent Comments