Home Cronaca San Leone, al via un nuovo metodo sperimentale di raccolta di rifiuti

San Leone, al via un nuovo metodo sperimentale di raccolta di rifiuti

“San Leone Pulita” partirà domani 1 maggio, un metodo nuovo e sperimentale di raccolta dei rifiuti per strada nei weekend. Sarà possibile conferire in ben 20 punti diversi punti.
A disposizione dei cittadini che consumeranno cibo e bevande da asporto ci saranno 20 CONTENITORI per la raccolta del VETRO e della PLASTICA.

I carrellati, della capienza di 240 litri ciascuno, saranno collocati il sabato pomeriggio alle 15 e verranno prelevati la domenica successiva alle 7.

– 4 carrellati, 2 per la raccolta di bottiglie in vetro e 2 per il conferimento della plastica, saranno collocati sul lungomare
– 8 carrellati (4 vetro + 4 plastica) in piazzale Giglia
– 8 carrellati (4 vetro + 4 plastica) nel piazzale Cesco Tedesco, porticciolo Turistico.

Una soluzione sperimentale che l’amministrazione comunale promuove per fronteggiare l’abbandono selvaggio di bottiglie e spazzatura nella frazione balneare da parte di chi consuma cibi e bevande per strada.

“Ci auguriamo – dicono il sindaco Franco Miccichè e l’assessore Aurelio Trupia – che i cittadini utilizzino gli appositi contenitori ed evitino di abbandonare vetro e plastica. Uno scenario a cui abbiamo già assistito e che non vorremmo più vedere. Mi appello al buon senso e alla collaborazione di tutti, soprattutto dei giovani affinché non venga deturpato il decoro di San Leone”.

Most Popular

“Waterloo”, Marco Campione interrogato otto ore

Dopo la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari da parte della Procura di Agrigento nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Waterloo”, l’imprenditore di Agrigento, già presidente...

Covid, ad Agrigento rinviato il giuramento di Ippocrate

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Agrigento ha rinviato la consueta cerimonia annuale, peraltro già programmata, durante la quale i neo-iscritti all’Ordine avrebbero...

Il boss Salvatore Di Gangi non è stato ucciso

Salvatore Di Gangi, il capomafia di Sciacca di 79 anni trovato morto in una galleria della stazione Principe a Genova sabato scorso 27 novembre,...

Il commissario della Provincia di Agrigento, Raffo, lancia un appello alla vaccinazione

Il commissario della Provincia di Agrigento, il generale Vincenzo Raffo, ha diffuso un appello alla popolazione a completare il ciclo vaccinale. E afferma: “Con...

Recent Comments