Home Cultura La Professoressa Irene Catarella dona un defibrillatore in memoria del padre Professore...

La Professoressa Irene Catarella dona un defibrillatore in memoria del padre Professore Enzo Catarella

Un gesto davvero nobile che denota amore per la famiglia e per i propri concittadini quello fatto dalla Professoressa Irene Catarella che, per commemorare il padre a un anno dalla sua dipartita, ha voluto acquistare un defibrillatore per donarlo alla scuola dove lui aveva insegnato per tutta la vita. “Ha rinunciato alla carriera universitaria per restare nel suo territorio e incentivare i giovani di Cammarata e di San Giovanni Gemini, ma anche tutti quelli che abitavano in provincia a credere in loro, a investire le loro forze nell’istruzione e a realizzarsi. Questo era mio padre, un uomo di cultura che parlava con tutti e cercava di incentivare allo studio e al ragionamento con la propria testa i suoi compaesani grandi e piccoli”, ci ha detto commossa la Professoressa Catarella che ha donato il defibrillatore all’Ipia Archimede di Cammarata dove il professore Enzo aveva insegnato per anni, ma in concerto con il Preside Antonino Pardi, con il Professore Gero Giambrone e con tutti i docenti si è poi deciso di renderlo fruibile a tutti collocandolo in un pilastro della Farmacia La Verde, che gentilmente ha concesso lo spazio, in via Bonfiglio a Cammarata, proprio accanto all’edificio che ospita il Plesso Centrale dell’Istituto. “Mio padre ha sempre aiutato tutti convinto com’era che la cultura migliora la qualità della vita, per questo mi è sembrato giusto commemorarlo con qualcosa che salva la vita come un defibrillatore vicino al quale è stata installata una targa ricordo in cui chiamo mio padre dispensatore di cultura tra i giovani e nella società”, ha continuato la Professoressa tenendo in mano una foto del padre per farlo conoscere visivamente agli studenti, già figli di ex alunni del Catarella. La cerimonia si è svolta alla presenza dei 32 alunni delle calssi quinte dell’Ipia ai quali sono stati consegnati gli attestati per il corso di formazione svolto sull’uso del defibrillatore sovvenzionato dall’Amministrazione di Cammarata presente con il Vicesindaco Aurelio Imbornone che ha pure testimoniato un personale ricordo di stima e affetto nei riguardi del professore Catarella. Alla cerimonia, che le norme covid hanno costretto di svolgere in modo contingentato, ha partecipato anche la moglie l’insegnante Nazarena Pellitteri e la Vicesindaco di San Giovanni Gemini Carmela Di Dolce che ha parlato di un ricordo di famiglia legato al professore. Il Preside Pardi ha indicato il Professore Catarella come un esempio da seguire di uomo che ha sempre volato alto augurando a tutti gli alunni di fare altrettanto, indicando questa cerimonia come la fine di un periodo critico come quello del covid e l’inizio di una rinascita. Il Professore Gero Giambrone ha ricordato personamente Enzo Catarella perché lo aveva portato insieme ai suoi coetanei, allora ragazzi, a vedere i primi cineforum a cui seguivano dibattiti arricchenti e profondi, sottolineando come avesse partecipato alle prime trasmissioni radio, alla fondazione di testate giornalistiche come Magaze e tanto altro ancora.

Most Popular

Adas, donazione sangue ad Aragona e a Realmonte

La settimanale giornata di donazione del sangue, organizzata dall’Adas, si svolgerà domani, domenica 19 settembre, dalle ore 8 alle 12, ad Aragona presso la...

Incendio a Scopello, evacuate 14 villette

Paura e apprensione durante la notte scorsa a Scopello, nel Trapanese, a causa di un violento incendio divampato poco dopo le ore 23....

Agrigento, informazioni turistiche o vaccini? La replica di Forza Italia

I consiglieri comunali di Forza Italia di Agrigento replicano a quanto affermato in una precedente nota dai consiglieri Cirino e Cacciatore nel merito della...

Agrigento, Cirino e Cacciatore su Centro vaccinale a Porta di Ponte

I consiglieri comunali di Agrigento, Valentina Cirino e Davide Cacciatore, intervengono in replica a quanto denunciato dai consiglieri di Forza Italia, ovvero che il...

Recent Comments