Home Cronaca A Caltanissetta archiviata indagine a favore di Alfonso Cicero

A Caltanissetta archiviata indagine a favore di Alfonso Cicero

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Caltanissetta, Gigi Omar Modica, accogliendo quanto richiesto dal pubblico ministero, Maurizio Bonaccorso, ha archiviato l’inchiesta per calunnia, manipolazione di atti giudiziari, diffamazione, falsa testimonianza e accesso abusivo al sistema informatico a favore dell’ex presidente dell’Irsap Sicilia, Alfonso Cicero, assistito dall’avvocato Annalisa Petitto. L’indagine è scaturita da una denuncia presentata nel 2018 da Salvatore Iacuzzo, ex direttore del Consorzio Asi di Caltanissetta, a seguito delle dichiarazioni rese da Cicero, il 10 luglio 2014, in Commissione Nazionale Antimafia. Cicero avrebbe dichiarato che il pentito Angelo Siino aveva detto che al direttore generale dell’Asi Iacuzzo erano stati prestati dei soldi, accostandone in più occasioni il nome a imprese intestate a prestanome di boss mafiosi. Il Giudice, nella sua ordinanza, ha rilevato che Cicero, in Commissione antimafia, non affermò che il noto collaboratore di giustizia Angelo Siino abbia dichiarato di essere a conoscenza del prestito elargito dall’imprenditore Di Vincenzo a Iacuzzo. “Cicero – scrive il giudice – si è in gran parte limitato a ripercorrere i contenuti di denunce già sporte alla Procura della Repubblica, documentando quanto affermato con atti processuali o articoli di giornale”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Palma di Montechiaro, al via la disinfestazione straordinaria

L'Amministrazione Comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco, Stefano Castellino, comunica che sarà effettuata la disinfestazione straordinaria nel centro abitato  e frazioni nei...

Due pedoni investiti da un’auto, uno è morto

Un morto e un ferito grave: ecco l’esito di un incidente stradale avvenuto all’alba di oggi a San Giovanni Galermo, nel Catanese. Secondo una...

Dino Giarrusso saluta il Movimento 5 Stelle

L’eurodeputato siciliano Dino Giarrusso, peraltro tra i papabili candidati alla presidenza della Regione, saluta il Movimento 5 Stelle. Il politico catanese afferma: “Già so...

Blitz antimafia a Palermo, nove arresti

La Polizia, su delega della Procura antimafia di Palermo, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 9 indagati (di cui...

Recent Comments