Home Cronaca Licata, esercenti pizzicati con le slot machine non collegati alla rete telematica...

Licata, esercenti pizzicati con le slot machine non collegati alla rete telematica dei Monopoli. Elevate multe salate

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Palermo, in collaborazione con i poliziotti del Commissariato di Licata, hanno effettuato una verifica fiscale presso due esercizi pubblici, al cui interno erano collocate delle slot machine con vincita in denaro.

L’attività ispettiva, finalizzata alla prevenzione e alla repressione del gioco illegale, ha consentito di accertare la presenza di giochi da intrattenimento non collegati alla rete telematica di dei Monopoli di Stato, in violazione delle norme tributarie sul prelievo erariale unico, dovuto sulle giocate effettuate.

Rilevata una evasione dell’imposta per complessivi 2.288.550 euro, ed è stata applicata la sanzione amministrativa di 5.492.490 euro, pari al 240% dell’imposta evasa, prevista nel caso di mancato versamento dei tributi.

Costante la presenza sinergica di Adm e Polizia nel territorio a tutela degli interessi erariali dello Stato nel settore dei giochi.

Most Popular

Crisi Aica, l’intervento della Cgil e la proposta di soluzione

La maggior parte dei Comuni aderenti all’Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, non ha ancora approvato i piani di rientro e, di conseguenza, non...

La pandemia covid nella provincia agrigentina, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale. Sono 28 i nuovi contagiati. I ricoveri, in terapia...

Emittenti radiotelevisive in difficoltà. Rea scrive al Ministro (video)

Emittenti radiotelevisive in difficoltà: lettera della Rea (Radiotelevisioni europee associate) al ministro per la Comunicazione. I dettagli nel video

“Hanno pagato la tassa di stazionamento oppure no?”

Il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, ha diffuso delle foto a testimonianza – a suo avviso – di quanto...

Recent Comments