Home Cronaca Palermo, voleva soldi taglio capelli e colpisce barbiere con spranga

Palermo, voleva soldi taglio capelli e colpisce barbiere con spranga

I carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 32enne cittadino del Bangladesh accusato di estorsione aggravata. L’uomo è entrato con una spranga dentro un coiffeur in via Maqueda ferendo il barbiere, 29 anni anche lui bengalese, alla testa.

Secondo quanto accertato dai militari l’aggressore voleva indietro i soldi del taglio di capelli ad un nipote di sei anni. Non aveva gradito il lavoro svolto e così prima lo aveva minacciato e poi colpito alla testa. Dopo l’aggressione l’assalitore è stato bloccato non lontano dall’esercizio commerciale. Il barbiere è stato trasportato all’ospedale Civico di Palermo, dove è attualmente ricoverato non è in pericolo di vita. L’arrestato, è stato portato al carcere “Lorusso-Pagliarelli” in attesa dell’udienza di convalida.

Most Popular

Agrigento, associazioni turistiche contestano la spesa della tassa di soggiorno

Numerose associazioni turistiche, Tante Case Tante Idee, Abba, Assoturismo, Assohotel e Confesercenti, intervengono nel merito della spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento. E...

Confasi Scuola dissente su recente decreto ministeriale. I dettagli

La Confasi Scuola esprime dissenso nei confronti del decreto del Ministero dell'Istruzione relativo alla formazione obbligatoria che riguarda i docenti su posto comune...

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la “Cerimonia delle Candele”

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la 40esima Cerimonia delle Candele, che rappresenta il momento più importante e significativo dell’anno sociale, rinnovando...

Agrigento, il sindaco Miccichè, “ecco perchè non sono stati ancora attivati i Puc”

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, replica a quanto dichiarato dal vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, sulla mancata attivazione...

Recent Comments