Home Politica "Caso Forza Italia", l'intervento degli assessori comunali di Agrigento

“Caso Forza Italia”, l’intervento degli assessori comunali di Agrigento

Il vicesindaco di Agrigento, Aurelio Trupia, e gli assessori Marco Vullo, Giovanni Vaccaro, Roberta Lala, Francesco Picarella e Gerlando Principato intervengono a seguito dell’intervento di Forza Italia relativo alla gestione politica e amministrativa della città da parte del sindaco Miccichè, e affermano:
“La nota del gruppo consiliare a firma anche del Presidente del consiglio comunale Civiltà, fatto inusuale, dopo un “J’accuse” pretestuoso, pone decisamente fuori il gruppo azzurro dall’amministrazione attiva. Siamo stati votati a furor di popolo per dare chiarezza, risultati e buona amministrazione ai cittadini.
Possiamo affermare che dopo 8 mesi se pur in una situazione politico-amministrativa difficile in tutto il Paese stiamo realizzando concretamente progetti e azioni politiche con sacrifici e con la collaborazione di tutti.
Una rotta che è tracciata e che qualcuno immotivatamente vuole interrompere senza un perché.
Vogliamo ricordare agli alleati di maggioranza di Forza Italia che questo governo targato Miccichè che ha un imprinting civico-politico si è caratterizzato per una politica aperta che ha messo in evidenza le priorità per Agrigento e gli agrigentini e le emergenze quotidiane.
Ci siamo confrontati con il governo regionale, vedi l’assessore regionale Zambuto, e con i parlamentari regionali, Anci e altro per portare avanti iniziative di sviluppo e di ripresa per la città.
Forza Italia oltre ad aver ottenuto la Presidenza del Consiglio con Civiltà è presente in Giunta con l’Assessore ai lavori pubblici Scinta.
Lo diciamo con fermezza: abbiamo operato e lavorato da team con la massima disponibilità e circolarità, quindi riteniamo inspiegabile e immotivata la nota stampa di Forza Italia.
Tutte le scelte amministrative, e l’Assessore Scinta ne è testimone diretto, sono state discusse e condivise senza alcuno spirito di appartenenza e di sopraffazione.
A questo punto lo scopo precipuo è tutelare l’amministrazione e i cittadini, e Forza Italia, vista l’ambiguità dimostrata, può accomodarsi fuori.
Indietro non si torna e aborriamo i giochi di palazzo e da prima Repubblica che vanno in direzione opposta al nostro progetto di governo per Agrigento.
La nostra strada va avanti senza stop, chi non ci sta può uscire dagli imbarazzi e mettersi all’opposizione o dove vuole.
Non accettiamo forze di maggioranza che giocano con la vecchia pantomima di lotta e di governo ormai pagine ingiallite e fuori dal tempo.
Concludiamo dicendo: Agrigento ha un Sindaco e un’amministrazione forte e con un quadro temporale definito che ha come obiettivo portare a termine il programma di governo.
Non siamo bravi con le figure geometriche a differenza di Forza Italia che con il quadrilatero (Civiltà, Cantone, Scinta e Di Maida) rappresenta una fortezza inespugnabile che parte da Aula Sollano e arriva al Consorzio Universitario grazie ai bolli e i timbri del loro parlamentare di riferimento.”

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Agrigento, Associazioni contestano il Piano spesa della tassa di soggiorno

Ad Agrigento i rappresentanti delle associazioni Abba, Assoturismo, Assotel, Confesercenti, e Conflavoro, intervengono ancora nel merito della destinazione di spesa dei 265mila euro a...

Arrestati due incendiari

I Carabinieri di Troina, in provincia di Enna, hanno arrestato, in flagranza di reato, per incendio boschivo, due allevatori, un uomo di 80 anni...

Rapporti hard con un minore, arrestati prete e madre della vittima

Un prete in provincia di Perugia e una donna di Termini Imerese, in provincia di Palermo, sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di...

San Leone, attivato il parcheggio “Corsini”

Ad Agrigento, come ormai consuetudine dei primi giorni di agosto, è stato attivato il parcheggio nell’area cosiddetta “Corsini”, all’ingresso di San Leone provenendo dal...

Recent Comments