Home Attualità Esami di maturità, gli auguri agli studenti del sindaco e dell'assessore alla...

Esami di maturità, gli auguri agli studenti del sindaco e dell’assessore alla PI di Aragona

Oggi il via alla Maturità, “non un obiettivo, ma il trampolino di lancio per il futuro. Oltre 540mila studenti dovranno affrontare l’ultimo scoglio della loro carriera scolastica e affrontare il tanto temuto e agognato esame di maturità. Come lo scorso anno, i maturandi affronteranno un esame ‘riadattato’ in funzione delle norme anti-Covid.
“L’ultimo biennio dei vostri studi – afferma il Sindaco, Giuseppe Pendolino – è stato pesante a causa dell’emergenza sanitaria. Sono stati mesi difficili per voi, gli insegnanti e le famiglie. Ma adesso dovete guardare avanti, al completamento di un ciclo di formazione che è molto importante per intraprendere nuovi percorsi di studio. Dell’emergenza che avete vissuto e che ha provocato tanti problemi e rinunce a tutti, vi invito però a cogliere altri aspetti che avete saputo gestire rafforzandovi nel carattere e nella personalità. Penso ad un diverso modo di studiare, di relazionarsi con i compagni di classe e con gli insegnati e la scuola in generale, di condividere, di progettare e guardare al futuro. In questi mesi di preparazione avete sperimentato anche modalità di studio innovative messe a disposizione dalle piattaforme multimediali. Anche questo è futuro e voi, sebbene a causa della pandemia, per primi avete sperimentato l’evoluzione dei sistemi formativi e certamente potete dare un grande contributo al loro sviluppo. Vi auguro di superare brillantemente questo esame e di avere stimoli e idee per costruire il futuro vostro e quello del Paese che per rinascere dalla pandemia ha bisogno dell’impegno e della fiducia di tanti giovani”.
L’Assessore all’Istruzione e alle Politiche Sociali, Stefania Di Giacomo Pepe, prosegue: “negli ultimi due anni di scuola voi giovani avete vissuto i cambiamenti apportati in concomitanza alle disposizioni sanitarie ed avete riscoperto il valore dell’amicizia, della vicinanza e della solidarietà fra di voi. Il mio augurio è che vogliate continuare questi percorsi, ugualmente educativi, oltre i percorsi accademici e/o professionali, che sono un valore aggiunto per voi stessi e per tutta la società. Infine, celebrando quest’anno il settimo centenario della scomparsa di Dante Alighieri, sembrerebbe quanto mai opportuno citare il versetto 118-120 del Canto XXVI dell’Inferno della Divina Commedia: ‘Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza’. Un augurio ai genitori, ai dirigenti, agli insegnanti e a tutto il personale della Scuola con il quale è stato svolto un lavoro proficuo durante tutte le fasi della gestione dell’emergenza e del post pandemia. Un lavoro che ovviamente prosegue in vista del nuovo anno scolastico”.
Il Sindaco, l’Assessore all’Istruzione e l’intera Amministrazione Comunale con orgoglio e affetto augurano ai maturandi aragonesi e, comunque, a tutti i maturandi d’Italia, di vivere questa esperienza unica e particolare che certamente non mancherà di racchiudere e segnare un traguardo importante per la vostra vita.

Most Popular

E’ morto l’onorevole Lello Rubino

Si è spento a Palermo Raffaello Rubino. Era nato in provincia di Bolzano nel 1928, medico chirurgo ed esponente della Democrazia Cristiana, è stato...

Agrigento, San Leone, miasmi di fogna a “Mare Nostrum”

Spazio alle segnalazioni dei cittadini. Ad Agrigento, a San Leone, alcuni bagnanti segnalano un odore nauseabondo di fogna che incombe sulla spiaggia Mare Nostrum,...

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Recent Comments