Home Politica Il sindaco Miccichè: "Forza Italia dica da che parte sta"

Il sindaco Miccichè: “Forza Italia dica da che parte sta”

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, interviene a seguito di quanto affermato, e pubblicato ieri, dai consiglieri comunali di Forza Italia Gramaglia, Civiltà e Cantone. Miccichè replica: “Ho letto un paio di volte il comunicato stampa dei consiglieri comunali di Forza Italia a firma Civiltà, Gramaglia e Cantone. Un attacco politico e personale così pesante e assurdo da parte di un alleato non me lo sarei mai aspettato. Voglio innanzitutto stigmatizzare il comportamento del presidente Civiltà, che invece di stare sopra le parti per come il ruolo gli impone, entra a gamba tesa, e non è la prima volta. Il presidente Civiltà ha diverse consiliature alle spalle, dovrebbe sapere come ci si comporta politicamente con chi ha contribuito in maniera decisiva ad eleggerlo, anche e soprattutto con il parere contrario dei consiglieri comunali del suo stesso partito. Tornando al pesante e assurdo comunicato stampa dei consiglieri, teoricamente alleati, tengo a precisare che io ho sempre preso le decisioni con l’avallo degli assessori, come ben sa l’assessore forzista Scinta. Invito Forza Italia a rivedere il pesante e assurdo comunicato o a prendere decisioni conseguenziali. Forza Italia dica da che parte sta. Entrando nel merito del pesante e assurdo comunicato dico soltanto che non accetto dagli alleati critiche gratuite, sterili e prive di fondamento, e non intendo assolutamente rimanere prigioniero di logiche che non mi appartengono. Sono stato eletto con il voto di 13.156 agrigentini e darò, come ho sempre fatto sino ad oggi, conto e ragione non solo a loro ma a tutta la cittadinanza. La città aspetta risposte e non polemiche mirate chissà a quale fine” – conclude il sindaco Franco Miccichè.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Covid, morta la bimba di 11 anni a Palermo. A Ribera record ricoverati non vaccinati. I dati del contagio

A Palermo all'ospedale pediatrico "Di Cristina" è morta la bambina di 11 anni ricoverata da diversi giorni nel reparto di terapia intensiva covid dopo...

Agrigento, associazioni turistiche contestano la spesa della tassa di soggiorno

Numerose associazioni turistiche, Tante Case Tante Idee, Abba, Assoturismo, Assohotel e Confesercenti, intervengono nel merito della spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento. E...

Confasi Scuola dissente su recente decreto ministeriale. I dettagli

La Confasi Scuola esprime dissenso nei confronti del decreto del Ministero dell'Istruzione relativo alla formazione obbligatoria che riguarda i docenti su posto comune...

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la “Cerimonia delle Candele”

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la 40esima Cerimonia delle Candele, che rappresenta il momento più importante e significativo dell’anno sociale, rinnovando...

Recent Comments