Home Cronaca "Girgenti Acque", Campione in carcere e altri quattro ai domiciliari

“Girgenti Acque”, Campione in carcere e altri quattro ai domiciliari

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha convalidato il fermo eseguito lo scorso 23 giugno e ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’imprenditore di Agrigento, Marco Campione, 60 anni, indagato nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Waterloo” ruotante intorno alla società Girgenti Acque di cui Campione è stato presidente. A carico di altri quattro indagati nell’ambito della stessa inchiesta sono stati disposti gli arresti domiciliari. Si tratta di Pietro Arnone, 58 anni, amministratore unico di Hydortecne, società “gemella” di Girgenti Acque, Calogero Patti, 53 anni, dipendente di Girgenti Acque, Angelo Piero Cutaia, 51 anni, direttore amministrativo di Girgenti Acque, e Gian Domenico Ponzo, 54 anni, direttore generale Girgenti Acque. E’ stato invece scarcerato ed è libero Calogero Sala, 61 anni, direttore tecnico e progettazione Girgenti Acque, e sono stati scarcerati altresì e sono liberi l’ingegnere Francesco Barrovecchio, 61 anni, responsabile tecnico Hydortecne, e il commercialista Igino Della Volpe, 63 anni, membro del consiglio di amministrazione di Girgenti Acque.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Reingresso illegale, arrestati otto migranti a Lampedusa

A Lampedusa, in occasione di uno dei tanti sbarchi di migranti nel corso delle ultime ore, i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno...

Emergenza rifiuti a Favara, il Codacons presenta un esposto in Procura

Il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia che l’associazione a difesa dei consumatori ha inviato con una pec un...

Favara, emergenza rifiuti, le “mamme” in Prefettura

L’emergenza rifiuti e igienico-sanitaria a Favara: le “mamme” della città si sono radunate ad Agrigento e hanno lanciato un appello al Prefetto. In proposito...

Ubriachi alla guida tra Canicattì e Agrigento

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno sorpreso un operaio di 28 anni, di San Cataldo, alla guida della sua auto Audi A3 in...

Recent Comments