Home Cronaca Carenza personale e mezzi, l'intervento della Cisl Fns Vigili del fuoco di...

Carenza personale e mezzi, l’intervento della Cisl Fns Vigili del fuoco di Agrigento

La Cisl Fns (Federazione nazionale sicurezza) Vigili del fuoco di Agrigento, tramite il coordinatore territoriale di Agrigento, Diego Motisi, interviene sulla situazione di carenza di organico ai Comandi di Agrigento, di Caltanissetta e di Enna. Motisi afferma: “Tali carenze di personale mettono in crisi il sistema di soccorso. Le squadre sono ridotte ai minimi termini e lavorano spesso con 4 unità anzichè con 5, e ciò mette a repentaglio la salute degli stessi operatori. Incombe la mancanza di risorse adeguate per richiami di personale in straordinario e Vigili Discontinui, e ciò che fa veramente rabbia è che quest’anno la Regione Siciliana non ha stanziato fondi e dunque non ha firmato nessuna convenzione con i Vigili del fuoco per contrastare gli incendi boschivi, però, paradossalmente continua a spendere soldi, e comprare mezzi dotati di moduli per spegnimento incendi, da dare, tramite la Protezione Civile, ai Comuni, che non hanno personale abilitato allo spegnimento. Ci rivolgiamo ai sindaci e ai prefetti affinchè riportino il nostro grido di allarme tramite la politica e le istituzioni superiori, allo scopo di sanare le carenze in organico dei comandi di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, stanziando fondi sufficienti per richiami di personale ordinario e discontinuo. La Fns Cisl Vigili del fuoco da tempo ed in maniera preventiva aveva rappresentato il quadro che oggi viviamo con moltissime richieste di intervento. Siamo solo all’inizio della stagione degli incendi e siamo in difficoltà, complice anche una non programmata pianificazione della Direzione Regionale Sicilia Vigili del fuoco”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Cartello centrodestra e candidatura Montaperto a Favara: “No a Italia Viva”

“Siamo sempre stati e rimaniamo alternativi al centro sinistra e, pertanto, la coalizione a supporto della candidatura a sindaco di Totó Montaperto si dissocia...

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Savarino: “A breve i pagamenti bonus covid ai dipendenti Seus”

La deputata regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, annuncia che, grazie al governo Musumeci, sarà a breve pagato il bonus covid per i...

Agrigento, altri tre licenziamenti Tua confermati dalla Corte d’Appello di Palermo

La Sais Trasporti annuncia che la Corte d’Appello di Palermo, Sezione Lavoro, ha ribaltato altre tre sentenze con le quali il Tribunale del Lavoro...

Recent Comments