Home Cronaca Ok alla "Mare Monti"

Ok alla “Mare Monti”

Entro la settimana prossima il Genio civile di Agrigento autorizzato dalla Regione a pubblicare il bando di progettazione della “Mare Monti”. Falcone: “E’ una svolta storica”.

Semaforo verde alla progettazione della tanto agognata e invocata strada di collegamento cosiddetta “Mare Monti”. Il dirigente del Dipartimento regionale tecnico, Salvatore Lizzio, ha firmato la determina a contrarre con cui si autorizza il Genio civile di Agrigento a pubblicare la gara per progettare la nuova strada. E’ un’opera del valore di 100 milioni di euro. Al tempo della lira sarebbero stati 200 miliardi di lire. Sì, saranno necessari parecchi anni per la conclusione dei lavori. Tuttavia il governo regionale solleva il calice e brinda. E l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Marco Falcone, commenta lapidario: “Ci avviamo a scrivere una pagina di storia per le infrastrutture nell’Agrigentino”. E poi, più nel dettaglio, Falcone aggiunge: “Con la nuova strada ‘Mare Monti’ ridisegneremo in meglio l’assetto viario di un ampio comprensorio che da Santo Stefano Quisquina, sui monti Sicani, degrada fino all’area di Ribera e alla riva del Mediterraneo” – conclude l’assessore. La “Mare Monti” collegherà le strade statali 189 “Valle del Platani”, ovvero la Palermo – Agrigento, e la 118 “Corleonese Agrigentina”, che scorrono nell’entroterra, con la statale 115 “Sud-occidentale sicula” nel tratto fra Agrigento e Ribera. Dunque, la “Mare Monti” servirà un bacino demografico e socio-economico di dieci Comuni: Bivona, Lucca Sicula, Santo Stefano Quisquina, Alessandria della Rocca, Cianciana, Calamonaci, Villafranca, Burgio e Ribera. Ed ancora Marco Falcone spiega: “Per i piccoli Comuni della zona, che da anni coltivavano questa aspirazione, significherà potere superare una condizione di cronica periferia, per abbracciare un futuro di maggiore efficienza dei collegamenti e di aumentata fruibilità del territorio. Entro la prossima settimana il Genio civile di Agrigento potrà pubblicare la gara, poi fra settembre e gennaio 2022 ci sarà l’aggiudicazione e lo svolgimento della progettazione. Nel frattempo il Governo Musumeci assicurerà la copertura finanziaria e così, dopo decenni di vane attese, l’opera uscirà dal libro dei sogni per diventare una promessa mantenuta”. E il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Filippo Perconti, che è originario di Bivona, e quindi dell’entroterra montano agrigentino interessato dalla “Mare Monti”, rivolge un ringraziamento all’impegno testimoniato dall’assessore Falcone anche in occasione di incontri personali con lui, e afferma: “La ‘Mare Monti’ è pronta per diventare realtà. Grazie a quest’opera i tempi di percorrenza saranno dimezzati e si potrà passare dall’area interna a quella costiera in meno di mezz’ora. Oltre a migliorare la viabilità interna, l’obiettivo è quello di permettere alla zona montana di migliorare la propria economia, puntando sul turismo, sulla ricettività e sul ripopolamento dei borghi e dei piccoli Comuni”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments