Home Cronaca Tentato omicidio a Licata. Denunciato lo sparatore reo confesso

Tentato omicidio a Licata. Denunciato lo sparatore reo confesso

A Licata, in via Grangela, nei pressi del Municipio, alcuni colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro un imprenditore di 71 anni, ferito ad un braccio e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. Non versa in gravi condizioni. Venti giorni di prognosi. Hanno indagato i Carabinieri, che sono giunti subito sul posto a seguito di una segnalazione di colpi d’arma da fuoco. Ebbene, il responsabile degli spari si è costituito spontaneamente alla Compagnia dei Carabinieri di Licata accompagnato dal suo avvocato di fiducia. E ha confessato di avere sparato, al culmine di una lite, quattro colpi di pistola contro il rivale, suo socio in un’attività di onoranze funebri a Licata. Si tratta di un imprenditore di 48 anni, di Licata, che ha consegnato anche la pistola utilizzata, un revolver calibro 22 illegalmente detenuto, oltre al relativo munizionamento. Il litigio sarebbe stato scatenato da alcune controversie economiche legate all’attività commerciale che i due gestiscono. Lo sparatore è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco. L’arma e le munizioni sono state poste sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Amministrative e deposito liste, l’intervento di Decio Terrana

Il coordinatore regionale dell’Udc, onorevole Decio Terrana, interviene a seguito del deposito delle liste per le elezioni Amministrative del 10 ottobre, ringrazia tutti...

Montallegro, donna di 69 anni assolta in Tribunale per vizio di mente

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Agata Genna, ha assolto una donna di 69 anni di Montallegro, O Z sono le iniziali del...

Agrigentino condannato per rapina

La sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Mazzara, ha inflitto 4 anni di reclusione a Giuseppe Casà, 24 anni, di Agrigento,...

Tra il giallo, i contagi e i vaccini

In Sicilia, confermata gialla, il valore più elevato di contagiati per 100mila abitanti. Successo per la somministrazione del vaccino in farmacia nella provincia di...

Recent Comments