Home Cronaca Strade, scongiurata da oggi la spaccatura della Sicilia

Strade, scongiurata da oggi la spaccatura della Sicilia

E’ stato scongiurato che da oggi, lunedì 23 agosto, la Sicilia fosse spaccata in due allorchè oggi iniziano dei lavori al cruciale svincolo di Enna, lungo l’autostrada Palermo – Catania. Le opere saranno in corso almeno due anni. In occasione di un incontro in Prefettura ad Enna, presieduto dal prefetto Matilde Pirrera, è stato assicurato che la viabilità non subirà alcuna modifica, e i lavori inizieranno operando gli impalcati ma senza incidere sul transito. Invece la chiusura totale del traffico è possibile avvenga solo nell’ultima fase dei lavori, dunque fra oltre un anno, quando bisognerà procedere alla demolizione e alla sostituzione di una parte dell’impalcato. E anche in tale caso si è già a lavoro per predisporre soluzioni di viabilità alternativa per evitare lo stop al traffico. Più nel dettaglio, l’Anas costruirà una bretella su terrapieno che permetterà di ‘scavalcare’ il tratto dello svincolo sottoposto a lavori e non chiudere affatto l’entrata e l’uscita dall’autostrada in direzione Catania. Più complicata è invece la soluzione per quel che riguarda lo svincolo da e per Palermo. E’ probabile che nella seconda fase dei lavori si debba ricorrere, solo per la corsia proveniente e verso Palermo, ad una deviazione su viabilità alternativa. I lavori procederanno, comunque, a tronconi, lavorando di volta in volta su un singolo tratto per incidere il meno possibile sul transito.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Molestie, anche a sfondo sessuale: denunciati due tunisini ad Agrigento

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per l’ipotesi di reato di molestie sessuali, due tunisini, che sono fuggiti del...

“Incendi”, le opposizioni incalzano il governo

Movimento 5 Stelle, Partito Democratico e Cento Passi replicano all’assessore Cordaro e intervengono nel merito della gestione dell’emergenza incendi. I dettagli. L’arringa difensiva dell’azione di...

“Disabile vessato”, chiesta condanna per due coniugi di Naro

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il pubblico ministero, Gloria Andreoli, a conclusione della requisitoria, ha proposto al tribunale la condanna di una coppia...

Covid, sono 414 i nuovi casi di positività in Sicilia

Sono 414 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, a fronte di 17.969 tamponi processati. L'incidenza cala al 2,3%...

Recent Comments