Home Cronaca Sostanze dopanti, arrestati madre e figlio di Agrigento

Sostanze dopanti, arrestati madre e figlio di Agrigento

Madre e figlio entrambi di Agrigento sono stati arrestati dai carabinieri di Treviso che, hanno intercettato e bloccato un traffico internazionale di sostanze dopanti destinate ai bodybuilder. L’operazione ha permesso, oltre ai due arresti, di indagare altre 65 persone. Tra queste anche farmacisti che consegnavano sotto banco farmaci e tipografi che stampavano ricette false.

In carcere è finito un 35enne, P.M., di Agrigento, ma residente nel Montebellunese, mentre la madre di 60 anni, A.T., dipendente pubblica in aspettativa, è finita agli arresti domiciliari. Madre e figlio, negli ultimi due anni hanno eseguito pagamenti all’estero per 32 spedizioni di medicinali. A loro volta i due eseguivano le spedizioni ai clienti.
L’operazione iniziata nel 2019, è stata portata a termine dai carabinieri del Nas, che hanno stroncato un traffico di sostanze dopanti per un valore di 55mila euro. Sequestrati anche 42mila euro in contanti provento dell’attività illecita.

Most Popular

Topi alla Federico II, la derattizzazione la paga il capogruppo di Fdl al Consiglio comunale, Gerlando Piparo

Ancora una volta il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Piparo, interviene a proprie spese per risolvere situazioni che mettono in difficoltà la quotidianità dei...

Ad Agrigento si inaugura un monumento dedicato alle donne vittime di violenza

Ad Agrigento sarà inaugurato giovedì prossimo, 9 dicembre, alle ore 10, a Porta di Ponte, all’incrocio tra via Gioeni e via Atenea, un monumento...

“Da Musumeci premi di rendimento agli incapaci e agli inetti da sanzionare”

Sui premi di rendimento per complessivi 27 milioni di euro, e da 800 a 1800 euro ciascuno, ai dipendenti della Regione Siciliana, interviene il...

27 milioni di euro di premi ai dipendenti della Regione Siciliana

Tra il governo regionale e i sindacati è stato raggiunto un accordo per pagare i premi di rendimento ai dipendenti della Regione Siciliana. Saranno...

Recent Comments