Home Cronaca Cattolica Eraclea, dal Tar semaforo verde ad alcune procedure espropriative

Cattolica Eraclea, dal Tar semaforo verde ad alcune procedure espropriative

Con ricorso presentato dinanzi al TAR Palermo, il sig. Ignazio Cirasella, proprietario di taluni terreni occupati dal Comune di Cattolica Eraclea nell’ambito di due procedure espropriative avviate nel lontano 1993 e finalizzate alla realizzazione di edilizia popolare, aveva impugnato, con il patrocinio dell’Avv. Gaetano Caponnetto, i provvedimenti adottati dall’Amministrazione Comunale nell’ambito delle suddette procedure per talune presunte illegittimità, chiedendo altresì la condanna dell’Amministrazione al risarcimento del danno subìto.

Costituitosi in giudizio con il patrocinio dell’Avv. Pietro Bisconti, il Comune di Cattolica Eraclea eccepiva l’irricevibilità, l’inammissibilità e chiedeva, comunque, nel merito, il rigetto del ricorso promosso dal sig. Cirasella.

Intervenivano nel suddetto giudizio, con il patrocinio dell’Avvocato Girolamo Rubino, anche i sig.ri Angela Miceli e Giuseppe Vizzi, ex soci della “Cooperativa Le Foyer” illo tempore incaricata dell’espropriazione, eccependo l’inammissibilità del ricorso sia perché proposto oltre i termini decadenziali, ossia oltre i 5 anni dalla conclusione della procedura espropriativa ritenuta illegittima, sia perché il ricorso non era stato notificato agli ex soci della Cooperativa quali effettivi soggetti controinteressati considerato che la cooperativa, citata invece a giudizio, era stata sciolta già prima della proposizione del ricorso.

Inoltre, l’avv. Girolamo Rubino contestava la mancata impugnazione del decreto finale di esproprio con conseguente inammissibilità del ricorso anche sotto tale ulteriore profilo.

Il T.A.R. Palermo, accogliendo integralmente le eccezioni sollevate dal Comune e dagli intervenienti ad opponendum, ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dal sig. Cirasella.

In particolare, il Collegio ha ritenuto fondata l’eccezione di prescrizione dell’azione e la mancata notifica del ricorso agli ex soci della cooperativa sollevate dall’Avv. Girolamo Rubino, avendo il ricorrente proposto ricorso al TAR solo nel 2016, a fronte di provvedimenti adottati tra il 1993 e il 1996, e senza averlo validamente notificato.

Con la medesima pronuncia, inoltre, il T.A.R. ha condannato il ricorrente, assistito in giudizio dall’Avvocato Gaetano Caponnetto, al pagamento delle spese di lite liquidate in euro 1000,00 in favore del Comune di Cattolica Eraclea, difeso dall’Avv. Pietro Bisconti, e in ulteriori euro 1000,00 in favore degli ex soci della cooperativa originariamente incaricata degli interventi espropriativi, difesi dall’Avv. Girolamo Rubino, oltre accessori così come previsto per legge.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Il pizzaiolo agrigentino Francesco Salamone nel “forno” di Sanremo

Brillante traguardo professionale per il pizzaiolo agrigentino Francesco Salamone, che sarà pizzaiolo ufficiale in occasione della prossima edizione di Sanremo. Salamone, entusiasta, commenta: “Sarò...

Servire Agrigento: “Con i fondi del Pnrr un ospedale di comunità a Cammarata”

Come pubblicato, in Sicilia dal Piano nazionale di ripresa e resilienza sono attesi quasi 800 milioni di euro per la Sanità. In...

Giusi Savarino su acquisizione casa Livatino da parte della Regione

La deputata e portavoce regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, interviene a seguito della deliberazione della Giunta Musumeci per l’acquisizione della casa di...

Daniela Catalano su criticità e contraddittorietà green pass e quarantene

La coordinatrice di Fratelli d’Italia ad Agrigento, Daniela Catalano, rileva delle criticità e delle contraddittorietà sui green pass e sulle quarantene, e afferma:...

Recent Comments