Home Attualità Agrigento, acquisto di Suv al posto dei centri estivi: il Ministero della...

Agrigento, acquisto di Suv al posto dei centri estivi: il Ministero della Famiglia chiede conto e ragione al Comune

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento per le politiche della famiglia, ha chiesto al Comune di Agrigento la trasmissione urgente della documentazione relativa all’utilizzo del finanziamento Dipofam per i centri estivi per l’acquisto dei 4 Suv e dei 9 computer portatili effettuato dal Comune.

Il dipartimento per le politiche della famiglia era stato sollecitato, il 5 gennaio scorso, dal vice presidente provinciale del Codacons Giuseppe Di Rosa, il quale evidenziava alcune “criticità” relative all’utilizzo delle risorse finanziarie riguardanti il contributo statale.

Palazzo dei Giganti dovrà rispondere entro il 23 gennaio, fornendo tutta la documentazione necessaria.

“Siamo fiduciosi – ha detto Di Rosa – sul fatto che si chiarisca la vicenda da noi sollevata”.

Most Popular

Cianciana resta a secco, il sindaco Martorana: “Subito ci siamo prodigato per riparare la rottura della condotta”

A seguito di una nuova rottura sulla condotta idrica cittadina, il sindaco di Cianciana, Francesco Martorana, ha comunicato alla cittadinanza che nella giornata di...

Ztl in via Atena, ecco la nuova ordinanza estiva

Con l’arrivo della stagione estiva la via Atenea farà registrare una notevole presenza di avventori, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. E’ questo il...

Il ritratto del Cardinale Montenegro ubicato a Palazzo Vescovile

Questa mattina, nel primo anniversario della conclusione del servizio pastorale del Card. Francesco Montenegro e l’inizio del ministero episcopale di mons. Alessandro Damiano (22...

Su Teleacras in onda Speciale Medicina sul trapianto dell’utero

Su Teleacras, domani, sabato 21 maggio, sul Canale 178, alle ore 13 e alle ore 21, in onda Speciale Medicina. Ospiti di Simona Carisi...

Recent Comments