Home Cronaca Covid, meno nuovi positivi

Covid, meno nuovi positivi

I dati a confronto tra le due ultime settimane: secondo Regione e Fondazione Gimbe si riduce il numero dei nuovi positivi. L’infezione prolifera soprattutto tra i 6 e i 10 anni.

Si riduce il numero dei nuovi positivi in Sicilia. Così emerge dal report settimanale della Regione siciliana e della Fondazione Gimbe. Dopo sei settimane, per la prima volta si registra un calo di contagiati: sono 48.685, con un’incidenza cumulativa settimanale di poco superiore a 1 caso ogni 100 abitanti. Più nel dettaglio, si riscontra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, che sono 4519. E si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi, meno 26,6%, rispetto alla settimana precedente. La fascia d’età maggiormente colpita è stata quella tra i 6 e i 10 anni, mentre l’incidenza dai 46 anni a salire è in netto calo. Nella fascia d’età 5-11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 23,36% del target regionale. Risultano avere completato il ciclo primario 17.024 bambini, pari al 5,41%. Dopo tre settimane di trend positivo, adesso si registra un decremento delle prime dosi pari a meno 37,89% rispetto ai sette giorni precedenti. Al momento sono 1.155.939 i cittadini che rientrano nel target di quanti hanno diritto alla terza dose ma ancora non l’hanno ricevuta. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 71,9% (media Italia 78,8%). La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 74,5% (media Italia 80,1%), a cui aggiungere un ulteriore 5,6% (media Italia 4,1%) solo con prima dose. La popolazione 5 – 11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari 5,3% (media Italia 9,1%) a cui aggiungere un ulteriore 18,5% (media Italia 20,3%) solo con prima dose. Anche le nuove ospedalizzazioni della settimana in esame mostrano un chiaro trend in riduzione rispetto alla settimana precedente. La maggioranza dei pazienti in ospedale risulta non vaccinata o con ciclo non completo. Nelle terapie intensive l’83,3% dei pazienti non è vaccinato, il 9,3% non ha completato il ciclo di vaccini, e il 7,3% l’ha completato. La proporzione di ospedalizzati è stata l’1,59% degli attuali positivi, di cui 0,14% in terapia intensiva. Sopra soglia di saturazione sono i posti letto occupati da pazienti covid in area medica (38,5%) e in terapia intensiva (18,7%). Nel frattempo sono 7.369 i nuovi casi di covid a fronte di 47.456 tamponi processati. Il tasso di positività è al 15,2%. La regione è al nono posto per nuovi contagi giornalieri in Italia. Gli attuali positivi sono 229.597, con un aumento di 3.475. I guariti sono 4.218. Le vittime sono state 41, per un totale dei decessi a 8.377. Negli ospedali i ricoverati ordinari sono 1.600, 15 in meno, e quelli in terapia intensiva sono 150, 5 in meno. Ecco la distribuzione dei nuovi contagiati tra le province: Palermo 1.728, Catania 1.725, Messina 1.011, Siracusa 802, Trapani 413, Ragusa 973, Caltanissetta 526, Agrigento 370, Enna 186.

Most Popular

Cianciana resta a secco, il sindaco Martorana: “Subito ci siamo prodigato per riparare la rottura della condotta”

A seguito di una nuova rottura sulla condotta idrica cittadina, il sindaco di Cianciana, Francesco Martorana, ha comunicato alla cittadinanza che nella giornata di...

Ztl in via Atena, ecco la nuova ordinanza estiva

Con l’arrivo della stagione estiva la via Atenea farà registrare una notevole presenza di avventori, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. E’ questo il...

Il ritratto del Cardinale Montenegro ubicato a Palazzo Vescovile

Questa mattina, nel primo anniversario della conclusione del servizio pastorale del Card. Francesco Montenegro e l’inizio del ministero episcopale di mons. Alessandro Damiano (22...

Su Teleacras in onda Speciale Medicina sul trapianto dell’utero

Su Teleacras, domani, sabato 21 maggio, sul Canale 178, alle ore 13 e alle ore 21, in onda Speciale Medicina. Ospiti di Simona Carisi...

Recent Comments