Home Cronaca Covid, migliorano i dati in Sicilia nell'ultima settimana

Covid, migliorano i dati in Sicilia nell’ultima settimana

In Sicilia nella settimana 11-17 maggio si registra una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (1973) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-21,6%) rispetto alla settimana precedente.

Sopra media nazionale i posti letto in area medica (17,7%) e in terapia intensiva (4,6%) occupati da pazienti COVID-19.
Lo dice il report della Fondazione Gimbe. La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 9,4% (media Italia 7%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da COVID-19 da meno di 180 giorni, pari al 4,9%; la percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino è pari a 11,4% (media Italia 7,1%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni, che non può ricevere la terza dose nell’immediato, pari al 11,5%; il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è del 18,5% (media Italia 25,8%). Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (over 80, ospiti RSA e fragili fascia 60-79) è del 3,5% (media Italia 11,5%); la popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 26,8% (media Italia 34,5%) a cui aggiungere un ulteriore 3,1% (media Italia 3,5%) solo con prima dose, dice Gimbe.
L’elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell’ultima settimana suddivisi per provincia: Siracusa 453 (-18% rispetto alla settimana precedente), Caltanissetta 435 (-14,2% rispetto alla settimana precedente), Ragusa 422 (-19,2% rispetto alla settimana precedente), Messina 411 (-19,7% rispetto alla settimana precedente), Agrigento 389 (-19,9% rispetto alla settimana precedente), Trapani 345 (-28,6% rispetto alla settimana precedente), Catania 341 (-15,5% rispetto alla settimana precedente), Palermo 295 (-29,6% rispetto alla settimana precedente), Enna 232 (-28,1% rispetto alla settimana precedente). (ANSA).

Most Popular

Per fare rispettare il divieto di balneazione scende in campo l’esercito

Incredibile a San Leone di Agrigento. A sorvegliare le spiagge ed a fare rispettare il divieto di balneazione, scende in campo l'Esercito. I militari hanno...

Sib Confcommercio: Stessa spiaggia, stessi mali”

"La stagione balneare è, ufficialmente, iniziata già da qualche settimana. Ma non servivano decreti e ordinanze per sancire l’assalto alle spiagge. Il caldo delle...

Agrigento, Michele Catanzaro: aumento tariffe Consorzio Bonifica, provvedimento scellerato.

Il parlamentare regionale del Partito Democratico Michele Catanzaro ha presentato una urgente interrogazione al governo regionale per denunciare la gravità della recente deliberazione del...

Pozzallo, brucia sterpaglie e viene investito dalle fiamme. Muore anziano

Un uomo di 72 anni è stato trovato morto questo pomeriggio in un terreno in contrada Graffetta , lungo la strada provinciale Pozzallo Ispica...

Recent Comments