Home Politica La Dc Nuova di Cuffaro ha presentato la lista al Consiglio comunale...

La Dc Nuova di Cuffaro ha presentato la lista al Consiglio comunale di Palermo

“Rinasce la Democrazia Cristiana, è un sogno che si realizza”. Ecco lo slogan che ha animato a Palermo, al cinema multi-sala Politeama, l’assemblea della Dc nuova, organizzata per presentare i candidati al Consiglio Comunale e alle Circoscrizioni di Palermo in occasione delle elezioni Amministrative del 12 giugno. Presente in sala anche il candidato sindaco, Roberto Lagalla. Il commissario regionale della Dc Nuova, Totò Cuffaro, ha commentato: “Oggi rinasce la Democrazia Cristiana ed è la realizzazione di un sogno non solo per me ma per le tante persone che hanno creduto in questo progetto. Questo momento, davanti a tutta questa gente, ha un importante valore personale: è il mio riscatto morale. Lo dovevo a me stesso, alla mia famiglia e a chi ha continuato a sostenermi e starmi sempre vicino. L’obiettivo della DC Nuova è riportare all’interno della scheda elettorale un’idea che è quella che si fonda sui valori. Per le Amministrative di Palermo abbiamo voluto candidare tanti giovani e tante donne perché riteniamo che occorra ripartire da loro per cambiare volto alla città di Palermo che si trova in una situazione disastrata: dal bilancio alle infrastrutture, dal commercio ai trasporti fino allo sport, con infrastrutture fatiscenti o non agibili”.

E Roberto Lagalla afferma: “Il nuovo soggetto politico della Dc si schiera con donne e uomini che intendono contribuire al processo di cambiamento e innovazione di Palermo. Sono convinto che l’alleanza forte e coesa all’interno del centrodestra, recuperando un orientamento smarrito, può e deve rappresentare il senso e il significato nuovo di una Palermo che si vuole rilanciare. Occorre ritrovare una collaborazione forte tra pubblico e privato, associazionismo, volontariato, e rompere un muro che per troppo tempo ha caratterizzato l’andamento di Palermo”.

I 40 candidati al Consiglio comunale sono: Albano Nunzia detta Nuccia (capolista), Accardo Floriana, Alessandra Roberta, Algozzino Matteo detto Agozzino, Amato Giuseppe detto Pino, Barbaccia Adriano, Bella Samantha, Bonanno Domenico detto Buonanno detto Bonano, Briamo Giacomo, Busellini Fabio, Cammarata Ignazio, Derelitto Virginia, Fenoaltea Marcello detto Fenfer, Genova Agostino, Inzerillo Gerlando, Imperiale Salvatore detto Salvo, La Porta Alessio, La Vardera Giuseppe detto Fabio, Larhrissi Houda detta Houda, Listì Maman Alì detto Alì, Micciché Simona detta Cinque, Miceli Daniela detta Scalici, Minafò Vincenzo detto Munafò, Moceri Carmelinda detta Linda detta Mauceri, Niceta Massimo detto Nicita, Papa Daniele, Patti Maria detta Mariella, Pellerito Pietro detto Piero, Pomara Anna Maria, Provenzano Piera, Raja Viviana detta Raia detta Raya detta Rasa, Reina Matteo, Saladino Vincenzo detto Enzo, Scaffidi Abbate Loredana, Serio Antonino detto Toni detto Antonio, Sicari Caterina detta Katia detta Catia, Silvani Francesco detto Franco, Stroscia Carmina, Visita Alessio, Zirilli Tommaso detto Tommy.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Per fare rispettare il divieto di balneazione scende in campo l’esercito

Incredibile a San Leone di Agrigento. A sorvegliare le spiagge ed a fare rispettare il divieto di balneazione, scende in campo l'Esercito. I militari hanno...

Sib Confcommercio: Stessa spiaggia, stessi mali”

"La stagione balneare è, ufficialmente, iniziata già da qualche settimana. Ma non servivano decreti e ordinanze per sancire l’assalto alle spiagge. Il caldo delle...

Agrigento, Michele Catanzaro: aumento tariffe Consorzio Bonifica, provvedimento scellerato.

Il parlamentare regionale del Partito Democratico Michele Catanzaro ha presentato una urgente interrogazione al governo regionale per denunciare la gravità della recente deliberazione del...

Pozzallo, brucia sterpaglie e viene investito dalle fiamme. Muore anziano

Un uomo di 72 anni è stato trovato morto questo pomeriggio in un terreno in contrada Graffetta , lungo la strada provinciale Pozzallo Ispica...

Recent Comments