Home Cronaca Mafia, “Xydi”, altra lettera della Porcello

Mafia, “Xydi”, altra lettera della Porcello

L’ex avvocato di Canicattì, Angela Porcello, sotto processo in abbreviato per mafia, scrive una seconda lettera alla Procura di Palermo. I dettagli.

L’ex avvocato di Canicattì, Angela Porcello, 52 anni, arrestata il 2 febbraio scorso nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Xydi”, e sotto processo in abbreviato, si è candidata, ma è stata al momento bocciata, quale collaboratrice della Giustizia, ma non ha ancora ottenuto il “green pass” per la collaborazione dai magistrati, che ritengono le sue dichiarazioni superficiali e inconsistenti. Lei, Angela Porcello, è stata legata da un rapporto prima professionale e poi sentimentale con Giancarlo Buggea, imprenditore presunto mafioso di Canicattì, anche lui, come lei, arrestato lo scorso 2 febbraio. La relazione tra lui e lei sarebbe stata ufficiale, e ne sarebbero stati a conoscenza i clan agrigentini, di cui lei sarebbe stata una sorta di “consigliori” e cassiera strumentalizzando la sua professione di avvocato. Adesso Angela Porcello ha scritto una lettera, la seconda, al procuratore aggiunto di Palermo, Paolo Guido, con delega di indagine sulla mafia agrigentina, ravvisando paura, timore e angoscia per sua figlia, il suo ex marito, sua madre e il suo avvocato, Giuseppe Scozzari, per le dichiarazioni spontanee rese in aula da Giancarlo Buggea di – afferma lei – “istigazione nei sui confronti”. L’ex avvocato rilancia la volontà di collaborare e di essere inserita nel programma di protezione di lei e dei suoi familiari, e annuncia di essere nelle condizioni di rendere nuove rivelazioni su omicidi, traffici illeciti e gestione di latitanti. E nelle tre pagine scritte a stampatello spiega: “Buggea in udienza ha lanciato messaggi di istigazione ai miei danni. Lui ha sempre detto che chi non è con lui è contro di lui. Adesso ha rivolto dei messaggi di istigazione indirizzati a gregari che non sono in carcere. Lui è stato capace di ordinare un’aggressione ai danni di un associato perchè lo aveva offeso”. E poi aggiunge: “Nel mio lungo periodo di solitudine, sono pronta a riferire di spunti di indagine attinenti a omicidi, latitanti tenuti nella casa baronale e in alcuni terreni gestiti da Buggea, e alla ricerca e individuazione dei luoghi di dimora di un collaboratore di giustizia”. La lettera della Porcello è stata depositata agli atti dal pubblico ministero Claudio Camilleri in occasione dell’ultima udienza al processo in abbreviato in corso innanzi al giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Palermo, Paolo Magro, e a carico di venti imputati inquisiti nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Xydi”. L’ex avvocato Porcello è stata assente: “Non voglio incrociare lo sguardo di Buggea”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Agrigento, questa sera “Al Calante” si presenta l’Agrigento Futsal

Ad Agrigento questa sera, giovedì 7 ottobre, nei locali di "Al Calante", alle ore 20:30 sarà presentata ai tifosi e alla città la squadra...

San Leone, il Genio civile interviene sul famigerato “tubo Mare Nostrum”

Il Genio civile di Agrigento, diretto da Rino La Mendola, ha progettato i lavori per la protezione della condotta fognaria sulla spiaggia di Mare...

Covid Sicilia, il bollettino valido fino alle ore 18 di oggi

Sono 1.270 i nuovi casi di covid in Sicilia, a fronte di 11.161 tamponi analizzati. Il tasso di positività è all’11,3%. La regione è...

Caro energia e crisi economica, l’intervento di Damaso (Dc)

Caro energia e crisi economica: il responsabile del Dipartimento regionale energia, acqua e rifiuti della Nuova Dc di Cuffaro, Antonio Damaso, interviene a fronte...

Recent Comments