Home Politica Elezioni, gli undici onorevoli agrigentini con le singole preferenze di voto

Elezioni, gli undici onorevoli agrigentini con le singole preferenze di voto

Otto all’Assemblea Regionale e tre alla Camera dei Deputati: sono 11 i neo onorevoli agrigentini. Gli eletti in Sicilia alla Camera e al Senato nei collegi uni e pluri – nominali.

Sono otto gli agrigentini eletti all’Assemblea Regionale. Nel listino del presidente della Regione, Renato Schifani, sono eletti il vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, e Serafina Marchetta, ex assessore comunale di Grotte, e moglie del segretario regionale dell’Udc, Decio Terrana. Poi, tra le liste provinciali, i sei seggi da occupare sono stati conquistati da Margherita La Rocca Ruvolo, commissario provinciale di Forza Italia di Agrigento, candidata, ma non eletta, anche alle Nazionali. Poi Giusi Savarino, fedelissima di Musumeci, eletta con Fratelli d’Italia. Poi, per il Movimento 5 Stelle, l’ex sindaco di Licata, Angelo Cambiano. Poi il Partito Democratico riconferma Michele Catanzaro. Poi gli Autonomisti e Popolari riconfermano Roberto Di Mauro, ex vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana. E poi la Nuova Democrazia Cristiana di Cuffaro elegge l’ex sindaco di Ribera, Carmelo Pace. Dunque, otto agrigentini a Sala d’Ercole. E a Montecitorio, alla Camera dei Deputati, siederanno altri tre agrigentini eletti: Lillo Pisano, ex Fratelli d’Italia, poi l’ex sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, del Movimento 5 Stelle, e poi Annalisa Tardino, eurodeputata della Lega.

I voti ai candidati agrigentini all’Assemblea Regionale

I voti alle liste provinciali agrigentine all’Assemblea Regionale

In Sicilia nei collegi plurinominali per la Camera sono stati eletti 6 deputati con il Movimento 5 Stelle, 5 con Fratelli d’Italia, 3 col Partito Democratico, 2 con la Lega, 2 con Italia Viva-Azione e 2 con Forza Italia.
Nel collegio plurinominale Sicilia 1 P01 per la Camera sono stati eletti Giuseppe Conte e Valentina D’Orso del M5s, Giorgio Mulè di Forza Italia, Giorgia Meloni, leader di FdI, eGiuseppe Provenzano, vicesegretario Pd.
Nel collegio Sicilia 1 P02 sono stati eletti Ida Carmina del M5s, Davide Faraone di Italia Viva- Azione, Carolina Varchi di FdI, Annalisa Tardino della Lega.
Nel collegio Sicilia 2 P01 sono stati eletti Angela Raffa del M5s, Maurizio Leo di FdI,Stefania Marino del Pd.
Nel collegio Sicilia 2 P02 sempre per la Camera risultano eletti Luciano Cantone del M5s,Giuseppe Castiglione di Italia viva-Azione, ancora la leader di FdI Giorgia Meloni, Antonino Minardo della Lega, Matilde Siracusano di Forza Italia. Nel collegio Sicilia 2 P03 sono stati eletti Filippo Scerra del M5s, Luca Cannata di FdI e il segretario regionale Pd Anthony Barbagallo.

Nei collegi plurinominali per il Senato sono stati eletti tre candidati del M5s, 2 del Pd, 2 di FdI, 1 di Fi, 1 di Iv-Azione, 1 della Lega.
Per il M5s sono eletti senatori Concetta Damante, l’ex sottosegretaria Barbara Floridia, l’ex magistrato Roberto Scarpinato. Per il Pd sono stati eletti l’ex segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan e Antonio Nicita. Per FdI eletti Carmela Bucalo e l’ex governatore siciliano Nello Musumeci. Per Forza Italia eletto Giovanni Miccichè, per Azione- Iv eletto il leader di Azione Carlo Calenda, e per la Lega eletto Nino Germanà.

Alla Camera nei 12 collegi uninominali col sistema maggioritario in Sicilia sono stati eletti: Francesco Gallo (De Luca sindaco d’Italia), Antonino Minardo (Centrodestra), Antonino Calderone (Centrodestra), Michela Vittoria Brambilla (Centrodestra), Davide Aiello (M5s), Carolina Varchi (Centrodestra), Marta Fascina (Centrodestra), Salvatore Ciancitto (Centrodestra), Luca Cannata (Centrodestra), Valeria Sudano (Centrodestra), Saverio Romano (Centrodestra), Calogero Pisano (Centrodestra). Dieci deputati quindi vanno al Centrodestra, uno al M5s, e uno alla lista De Luca.

Al Senato nei 6 collegi uninominali col sistema maggioritario in Sicilia sono stati eletti: Dafne Musolino (De Luca sindaco d’Italia), Dolores Bevilacqua (M5s), Raoul Russo (Centrodestra), Stefania Craxi (Centrodestra), Nello Musumeci (Centrodestra), Salvatore Sallemi (Centrodestra). Quattro senatori quindi sono eletti col Centrodestra, uno col M5s e una con la lista De Luca.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments