Home Cronaca Sulla Costa del Mito arriva “The World”, condominio di lusso galleggiante

Sulla Costa del Mito arriva “The World”, condominio di lusso galleggiante

Sulla Costa del Mito domani arriva “The World”, la nave degli uomini più ricchi al mondo. Dal 3 ottobre e per due giorni la più grande nave da crociera di proprietà privata sarà attraccata a Porto Empedocle e dai suoi lussuosi ponti sbarcheranno alcuni fra gli uomini più facoltosi del pianeta con le proprie famiglie.

La DMO – Distretto Turistico Valle dei Templi è stata contattata da chi si occuperà dei servizi a terra per segnalare le più interessanti attrattive del territorio con un occhio speciale all’esclusività e all’eccellenza. Sarà un’occasione per valorizzare l’intero territorio distrettuale e la Costa del Mito.
“Siamo felici di potere accogliere un parterre di ospiti così prestigioso– dichiara Fabrizio La Gaipa, amministratore della DMO -. La presenza della nave The World, che si tratterrà per due giorni, è un segnale importante di quella crescita del nostro turismo che non è più solo sperata, ma che piano piano si concretizza sempre più sino a toccare vette come questa, anche grazie al lavoro svolto in questi anni. Mi preme sottolineare che non si tratta di una visita “mordi e fuggi”, ma di una permanenza che darà il tempo ai turisti, oltre che di vedere la Valle dei Templi, anche di esplorare il territorio e di conoscerne le altre opportunità”.
La The World batte bandiera delle Bahamas ed è lunga 197 metri, larga 30, con 12 ponti e può ospitare 1.200 passeggeri. Ma a bordo non ci sono mai più di “250 condòmini”.
Dunque, non è una normale nave da crociera, ma un condominio galleggiante, con 165 appartamenti che variano dai 100 ai 300 mq.

Gli appartamenti sono finemente arredati con salotti, ampie camere e cucine private. Il costo delle cabine varia da un milione di dollari fino a raggiungere la cifra record di 12 milioni di dollari. A bordo ci sono quattro ristoranti con chef di alto livello, negozi, stanze da biliardo e simulatori di golf, centri fitness, campi da tennis, pista di jogging, centri benessere, due piscine, la Clinique La Prairie che offre trattamenti orientali, una biblioteca, il cinema, il teatro e un grande bar per gli aperitivi al tramonto. La nave ospita in totale 150 famiglie di 20 nazionalità diverse. La prevalenza è statunitense, mentre il resto è diviso tra europei, asiatici, australiani, sudamericani e sudafricani. L’età media dei residenti è sui 65 anni, per lo più pensionati. Ma ci sono anche molti uomini d’affari più giovani che hanno scelto di svegliarsi ogni giorno in posti diversi. La nave segue sempre itinerari ricchi di fascino, facendo il giro del mondo ogni due anni.

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments