Home Attualità Dal “Giardino dei Giusti” al “Premio Empedocle”

Dal “Giardino dei Giusti” al “Premio Empedocle”

Ad Agrigento venerdì nella Valle dei Templi una stele per Papa Giovanni XXIII “nel Giardino dei Giusti”. E sabato al museo “Griffo” il premio “Empedocle”.

Il Giardino dei Giusti
Ad Agrigento il prossimo 25 novembre, venerdì, alle ore 12, su iniziativa dell’Accademia di Studi Mediterranei, sarà riposta nel “Giardino dei Giusti” della Valle dei Templi, lungo la via Sacra, una stele in memoria di Giovanni 23esimo, Papa Angelo Roncalli, il “Papa Buono”. Ogni anno il “Giardino dei Giusti” si arricchisce di altri alberi e stele dedicati a personaggi che si sono resi protagonisti di gesti ed iniziative encomiabili in favore dell’umanità. Venerdì 25 novembre alle ore 9:15 monsignor Enrico Dal Covolo, presidente dell’Accademia di studi mediterranei, introdurrà i lavori nella sala conferenze di Casa Sanfilippo. Dopo i saluti delle autorità, tra cui il sindaco Franco Miccichè e l’arcivescovo Alessandro Damiano, saranno in scaletta diversi interventi di carattere soprattutto storico. Poi alle 12 nella Valle dei Templi la cerimonia della collocazione della stele. E poi sabato 26 novembre, nella sala Zeus del Museo archeologico regionale “Griffo”, alle ore 16, si svolgerà la cerimonia di consegna della 28esima edizione del premio internazionale “Empedocle” per le scienze umane in memoria di Paolo Borsellino, organizzato e assegnato dall’Accademia di studi mediterranei di Agrigento. I destinatari del prestigioso riconoscimento sono: il cardinale Luis Antonio Gokim Tegle, pro prefetto del Dicastero per l’evangelizzazione, l’ambasciatrice del regno del Marocco presso la Santa Sede, Rajae Naji, il giornalista e scrittore Marco Roncalli, ed il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, per la sezione “Paolo Borsellino: Giustizia e legalità”. Tutti i premiati saranno impegnati in una “lectio magistralis”. Nella stessa occasione saranno consegnati riconoscimenti anche al prefetto Maria Rita Cocciufa, al questore Rosa Maria Iraci, al comandante provinciale dei Carabinieri Vittorio Stingo, al comandante della Guardia di Finanza Rocco Lopane, ed al comandante della Capitaneria di Porto, Antonio Ventriglia. La manifestazione sarà introdotta dal presidente dell’Accademia, monsignor Enrico Dal Covolo, e poi seguiranno i saluti delle autorità presenti.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments