Home Cronaca “Fisioterapia o sessoterapia?”, chiesto il giudizio

“Fisioterapia o sessoterapia?”, chiesto il giudizio

La Procura di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio di un fisioterapista di Raffadali, imputato di violenza sessuale a danno di tre pazienti disabili. I dettagli.

Il 3 febbraio del 2021 i Carabinieri della Compagnia di Agrigento e del Nucleo operativo radio-mobile hanno arrestato ai domiciliari, nonostante la Procura avesse preteso la carcerazione in prigione, un operatore sanitario di Raffadali di 62 anni, Antonino Galvano, specializzato in fisioterapia, perché durante le sessioni di riabilitazione avrebbe violentato tre pazienti con disabilità fisiche e psichiche. Le indagini, protrattesi alcune settimane, sono state avviate a seguito della denuncia della madre di una ragazza che avrebbe mostrato insofferenza a recarsi alle sedute rivelando il perché. E i militari dell’Arma hanno utilizzato strumenti di intercettazione audio e video. E, secondo gli investigatori e i magistrati inquirenti, la condotta del fisioterapista è inequivocabile: lui, approfittando delle difficoltà fisiche, soprattutto mentali, delle pazienti, durante i trattamenti di fisioterapia avrebbe assunto atteggiamenti equivoci ma sessualmente espliciti, fino a compiere veri e propri atti di violenza sessuale sul materassino che non avrebbe consentito alle vittime di ribellarsi. I Carabinieri durante una seduta non proprio riabilitativa sono piombati nello studio del professionista, in una struttura convenzionata con l’Azienda sanitaria, allontanando l’operatore sanitario da una donna, che nel frattempo tentava di divincolarsi. L’inchiesta è stata coordinata dall’ex procuratore capo Luigi Patronaggio, e dalla sostituto procuratore, Paola Vetro, che adesso ha chiesto al Tribunale il rinvio a giudizio dell’imputato raffadalese. L’udienza preliminare si svolgerà al cospetto del giudice per le udienze preliminari, Micaela Raimondo. Le tre donne persone offese si sono costituite parte civile tramite gli avvocati Francesco Scopelliti, Giacomo Cortese e Maricetta Pintacuda. Galvano è difeso dall’avvocato Giuseppe Scozzari.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments