Home Cronaca Mafia “Talea”, 20 condanne in Cassazione

Mafia “Talea”, 20 condanne in Cassazione

La Cassazione ha confermato venti sentenze di condanna nell’ambito dell’inchiesta “Talea” tra i clan di Resuttana e San Lorenzo a Palermo. I dettagli.

Il 5 dicembre del 2017 è stato il giorno della maxi operazione antimafia a Palermo intitolata “Talea”, scatenata dai Carabinieri tra i clan di San Lorenzo e Resuttana. Cinque anni dopo il blitz e gli arresti, la Cassazione ha respinto quasi del tutto i ricorsi presentati dai 20 imputati del processo e ha reso definitive le sentenze di condanna emesse dalla Corte d’Appello il 29 aprile del 2021. Dunque Maria Angela Di Trapani, moglie del superkiller Salvino Madonia, sconterà altri 4 anni di reclusione, in continuità con altre condanne già subite. Poi:
Pietro Salsiera 14 anni,
Giovanni Niosi 10 anni,
Giuseppe Biondino 9 anni e 2 mesi,
Filippo Bonanno 9 anni e 4 mesi,
Antonino Catanzaro 2 anni e 8 mesi,
Francesco Paolo Liga 10 anni e 4 mesi,
Salvatore Lo Cricchio 8 anni,
Francesco Lo Iacono 2 anni e 8 mesi,
Corrado Spataro 11 anni e 8 mesi,
Lorenzo Crivello 8 anni e 8 mesi,
Ahmed Glaoui 5 anni,
Antonino La Barbera 5 anni,
Salvatore Ariolo 5 anni,
Massimiliano Vattiato 8 anni e 2 mesi,
Ignazio Calderone 4 anni,
Stefano Casella 2 anni e 2 mesi,
Antonino Tumminia 2 anni e 2 mesi,
Pietro Salamone 10 anni.
Numerose vittime del pizzo hanno denunciato e provocato l’arresto dei propri esattori e dei mandanti delle estorsioni. E poi si sono costituiti parte civile con le associazioni: Confcommercio, Confesercenti, Solidaria, Sos Impresa, Fai, Centro studi Pio La Torre, Sicindustria, Comitato Addiopizzo e associazione Caponnetto.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al maggio 2022 oltre 27 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Omicidio Alaimo, convalidato l’arresto in carcere di Vetro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto in carcere di Adriano Vetro, 47 anni, di Favara,...

Salario minimo, alla Camera dei Deputati passa la mozione cofirmata dall’On. Calogero Pisano

Importanti novità giungono dalla Camera dei Deputati dove ieri erano in discussione le mozioni concernenti iniziative volte all’introduzione del salario minimo, ossia la soglia...

Confartigianato Agrigento e il comune di Comitini stipulano una convenzione. I dettagli, oggi al Vg

Il Comune di Comitini, guidato dal sindaco, Luigi Nigrelli, ha stipulato una convenzione con la Confartigianato di Agrigento, diretta da Gianofrio Pagliarulo circa l'utilizzo...

Palma di Montechiaro, approvato con largo anticipo dalla giunta Castellino il Bilancio di previsione per il prossimo trienno

Altro grande traguardo, frutto di un lavoro certosino ed a 360 gradi, raggiunto dall'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Stefano Castellino....

Recent Comments