HomeCronacaSchifani dopo l'incidente: "Sono andato ugualmente ad Agrigento. Non potevo deludere gli...

Schifani dopo l’incidente: “Sono andato ugualmente ad Agrigento. Non potevo deludere gli amici”

E’ stato un incidente, siamo stati tamponati da dietro dall’auto della scorta. Un colpo, uno stordimento temporaneo dovuto all’impatto brusco e dopo gli accertamenti di rito ho continuato il mio percorso fin qui ad Agrigento, dove ero atteso”. Così il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, rimasto coinvolto in un incidente stradale nell’agrigentino. A bordo della propria blindata è stato tamponato da un’auto della scorta mentre si stava recando ad un appuntamento elettorale per la presentazione a San Leone della candidatura di Margherita La Rocca Ruvolo alle Europee. “Non potevo mancare all’appuntamento di tanti amici di Agrigento che mi aspettavano – sottolinea -. Agrigento è una città alla quale sono particolarmente legato, ho tanti amici. E non volevo deluderli. In questi casi la volontà ha superato il malessere”. “Margherita – aggiunge il Governatore – è il nostro punto di riferimento. Noi la ringraziamo, perchè è una campagna che la vedrà impegnata e che vedrà il partito attorno a lei”. “Forza Italia – prosegue Schifani – sta aggregando quelle aree più piccole del centro attorno a un progetto che ho lanciato l’estate scorsa, il progetto di una grande area moderata. Un mio sogno. L’Mpa si è federata con Forza Italia e determina quella che è la sintesi di tutti i moderati che vogliono stare uniti”.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments