HomeCulturaAgrigento, domenica la prima di "Libri in cortile"

Agrigento, domenica la prima di “Libri in cortile”

Geoff Dyer
Ad Agrigento domani, domenica 16 giugno, alle ore 19:30, nel cortile de “Le Fabbriche” (Fondazione Orestiadi), in via San Francesco 1, è in programma il primo incontro della quarta edizione di “Libri in Cortile”, la rassegna editoriale, con il patrocinio non oneroso del Comune di Agrigento, che ogni estate anima il centro storico della città. Primo ospite della stagione sarà lo scrittore inglese Geoff Dyer, noto giornalista del The Guardian, che presenterà il suo celebre libro “Natura morta con custodia di sax. Storie di Jazz”, una delle opere narrative maggiormente di rilievo sul Jazz. La serata sarà arricchita dalla collaborazione del Conservatorio Toscanini di Ribera che eseguirà alcuni dei brani dei protagonisti del libro. L’evento è organizzato da Blasco da Mompracem, il blog letterario dell’operatore culturale Roberto Bruccoleri, Direttore Artistico della rassegna, in collaborazione con FestiValle e il suo Direttore Artistico Fausto Savatteri. L’iniziativa rientra nel programma di Festivalle Off, proseguendo il successo degli eventi destagionalizzati alla scoperta del territorio di Agrigento. Il sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, e l’assessore alla Cultura, Costantino Ciulla, commentano: “Siamo orgogliosi di sostenere manifestazioni culturali come ‘Libri in Cortile’ che valorizzano il nostro patrimonio storico e artistico. Eventi come questo contribuiscono a far riscoprire Agrigento nella sua essenza millenaria, promuovendo la cultura e il turismo nel nostro meraviglioso centro storico. Un plauso e un ringraziamento a Roberto Bruccoleri e a Fausto Savatteri, per la capacità di attrarre nomi prestigiosi come Geoff Dyer che arricchiscono ulteriormente l’offerta culturale della nostra città”.

Angelo Ruoppolo
Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, con Striscia la notizia su Canale 5, con Radio 105 nello Zoo di Radio 105 e Rebus su Rai 3. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al giugno 2023 quasi 30 milioni di visualizzazioni complessive. Gli sono stati assegnati diversi premi tra cui: "Sipario d'Oro", "Alessio Di Giovanni", "Mimosa d'Oro", "Pippo Montalbano". Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments